Giombini presenta Lube-Vibo
“Vietato sbagliare, vogliamo i tre punti”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Leondino Giombini

Leondino Giombini

Domenica alle 18 Lube in campo al Palasport Fontescodella contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per la 6ª giornata di ritorno della Regular Season, che dopo la sconfitta al tie break nell’ultima giornata disputata vede i biancorossi guidare la classifica con 4 punti di vantaggio su Piacenza (ha una gara da recuperare). Per capitan Zaytsev e compagni l’imperativo è conquistare i tre punti: per riscattare subito la debacle con Città di Castello confermando il primato, ma anche per allungare l’imbattibilità interna da record, arrivata a ben 13 gare considerando anche Champions League e coppa Italia. La squadra di Alberto Giuliani si presenterà all’appuntamento senza Paparoni e con il dubbio Kurek, fermato domenica scorsa da un problema alla schiena che gli ha richiesto qualche giorno di riposo. La società informa che per la partita contro i calabresi, reduci da una convincente vittoria in casa con Modena (3-0), ci sono ancora biglietti disponibili: il botteghino del Fontescodella sarà aperto anche oggi pomeriggio dalle 15.30 alle 19.00, domani dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30, quindi domenica, giorno della partita, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 fino al fischio d’inizio fissato per le 18.00. Per informazioni e prenotazioni telefonare negli orari suddetti allo 0733-293122.

PARLA LEONDINO GIOMBINI – “Questa partita con Vibo deve segnare forzatamente un riscatto per noi, dopo la sconfitta di domenica scorsa in Umbria. Nonostante le battute d’arresto arrivate nelle ultime sfide giocate fuori casa la mia fiducia nei confronti della nostra squadra, come anche quella dei miei compagni, è rimasta immacolata. Siamo forti, abbiamo grandi potenzialità ma certo, da qui in avanti dovremo prima di tutto limitare gli errori che commettiamo nel corso delle gare, soprattutto al servizio, e poi cercare di gestire meglio la situazione quando ci è favorevole. Vietato sbagliare da adesso in poi. La classifica? Al primo posto ci siamo ancora noi, e per restarci fino alla fine, come vogliamo, dobbiamo fare tutto tranne che pensare agli altri. Siamo artefici del nostro destino, fondamentale dunque restare concentrati solo ed esclusivamente su di noi. Per domenica prossima mi aspetto una Vibo Valentia galvanizzata dalla recente vittoria con Modena. Giocherà tranquilla e col braccio sciolto, starà quindi a noi riuscire ad imporci sin da subito”.

GLI ARBITRI – La sfida di domenica prossima tra Cucine Lube Banca Marche e Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sarà arbitrata dagli internazionali Stefano Cesare (RM) e Fabrizio Pasquali (AP).

PRECEDENTI – Sono 22 le sfide già disputate tra Cucine Lube Banca Marche e Vibo Valentia (16 successi per Macerata, 6 per i calabresi). Nella gara di andata in questa stagione i biancorossi si sono imposti per 3-0 al Pala Valentia. I precedenti al Fontescodella sorridono ai cucinieri, con 10 vittorie tra Regular Season, Playoff e Coppa Italia, contro le 2 della Tonno Callipo. Nell’ultimo match disputato a Macerata (dicembre 2012) vittoria della Cucine Lube Banca Marche per 3-1, mentre l’ultimo successo di Vibo Valentia sul Mondoflex maceratese risale al febbraio 2012 (2-3).

EX – Lo schiacciatore dei calabresi Alberto Cisolla ha giocato con la Cucine Lube Banca Marche nel 2009-2010, mentre il martello della Tonno Callipo Luigi Randazzo è cresciuto nel settore giovanile a Macerata (dal 2008 al 2011), anche con presenze in prima squadra dal 2011 al 2013. Il giovane talento, siciliano di Catania, classe 1994, nella passata stagione ha vinto gli scudetti Under 19 e Under 20 con la Lube di Gianni Rosichini, e tutti ricordano il suo esordio nella prima squadra della società marchigiana in un incontro di Challenge Cup nella stagione 2009/2010, a soli 16 anni, un record: il più giovane di sempre a vestire la maglia della Cucine Lube Banca Marche nella massima serie. Nel palmares di Randazzo anche due scudetti Under 18 (conquistati sempre con la Cucine Lube Banca Marche) ed un campionato Europeo juniores. Inoltre era nella rosa biancorossa anche al V-Day dello scudetto di A1 vinto nel 2012, e nella Supercoppa della passata stagione.

A CACCIA DI RECORD – In Campionato: Mauro Gavotto -3 battute vincenti alle 300 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X