Giraffa Marius, Favia chiede spiegazioni all’ambasciata danese

L'ex deputato ha scritto una mail per informazioni sulla tristissima vicenda dell'animale ucciso e vivisezionato nello zoo di Copenaghen
- caricamento letture
La giraffa Marius è stata uccisa allo zoo di Copenaghen

La giraffa Marius è stata uccisa allo zoo di Copenaghen

La tristissima storia della giraffa Marius, cucciolo di giraffa di 18 mesi, ospite dello zoo di Copenaghen, uccisa con un colpo di pistola, vivisezionata davanti ai bambini e data in pasto agli altri animali, sta facendo il giro del mondo. Le reazioni non sono mancate neanche nelle Marche, dove David Favia,  ex deputato di Italia dei Valori, esponente di Centro Democratico ha persino scritto all’ambasciata danese. «Così mi hanno risposto – scrive sulla sua pagina Facebook –  in merito all’assassinio della giraffa perpetrato dallo zoo di Copenaghen. Vergogna».  Segue la risposta dell’ambasciata.

David Favia

David Favia

«Grazie per la sua mail all’Ambasciatore di Danimarca. Secondo il Giardino Zoologico di Copenaghen l’eutanasia della giraffa è avvenuta in corrispondenza con l’European Breeding Programme per giraffe, che mira a garantire una popolazione sana di giraffe nei giardini zoologici europei. Per saperne di più lo Zoo di Copenaghen ha creato un sito con risposte alle domande più frequenti al riguardo. Sul sito viene anche trattato la questione della scelta tra eutanasia e vendita della giraffa».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X