Colpo grosso in gioielleria:
abili ladri rubano
100mila euro di preziosi

TOLENTINO - Il furto messo a segno da Oro più, nel centro commerciale La Rancia. I malviventi si sono calati dal tetto, hanno forato una parete, disattivato l'allarme e forzato due casseforti
- caricamento letture

furtidi Marco Cencioni

Circa 100 mila euro in gioielli. E’ questo il bottino di un colpo studiato nei minimi particolari, messo a segno la notte scorsa da una banda di ladri alla gioielleria “Oro Più”, all’interno del centro commerciale “La Rancia”, di Tolentino. I malviventi si sono introdotti attraverso un lucernario che si trova sul tetto. Hanno scelto di calarsi all’interno di un locale vuoto, attaccato alla gioielleria, dove prima si trovava un negozio di vestiti. Una volta entrati, hanno forato la parete di cartongesso per poi introdursi nella gioielleria. Si sono subito occupati prima di disattivare il sofisticato sistema d’allarme, collegato con i carabinieri di Tolentino, e poi di neutralizzare le telecamere di videosorveglianza a circuito chiuso. Grazie ad una smerigliatrice e ad un trapano demolitore hanno quindi forzato le due casseforti, svuotandole del loro contenuto: circa 100 mila euro in gioielli, anche se il valore totale non è stato ancora quantificato. Una volta arraffati i preziosi, se ne sono andati da dove erano venuti, non lasciando nessuna traccia. La maestria con la quale hanno disattivato l’allarme e il sistema di videosorveglianza ha lasciato subito intendere ai carabinieri che si tratti di una banda di professionisti del furto, composta da più persone ognuna con un proprio compito da svolgere per fare il colpo. Il modo in cui il furto è stato compiuto lascerebbe pensare che da tempo il piano d’azione fosse stato calcolato dai malviventi, che hanno curato ogni minimo particolare. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Tolentino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni =