La Roana Mosca fa la voce grossa
Battuta la terza in classifica

VOLLEY FEMMINILE - Netto 3-0 per le ragazze di coach Giganti contro la Lar Consolini San Giovanni in Marignano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Vittoria preziosa per la Roana Mosca

Vittoria preziosa per la Roana Mosca

Colpaccio della Roana Mosca Cbf che nell’ultimo turno di andata del campionato di serie B2 trova una vittoria fondamentale in chiave salvezza, battendo in casa per 3-0 (25-17, 25-21, 26-24) la Lar Consolini San Giovanni in Marignano, terza forza del torneo. Reduce dal doppio ko esterno di Perugia e Pescara, la squadra di Giacomo Giganti ha tirato fuori in un solo colpo tutta la grinta e la continuità di rendimento necessari per avere la meglio su una delle migliori formazioni del campionato e mettere in cascina tre punti d’oro per la classifica. in virtù dei risultati delle dirette concorrenti (vittoria per 3-0 del Valleceppi su Altino e sconfitta al tie break di Gubbio a Montegranaro), la Roana Mosca Cbf avrebbe rischiato, in caso di sconfitta, di trovarsi al quartultimo posto scavalcata dalle due umbre. Invece la vittoria da tre punti, che mancava dal 23 novembre contro la Lorese, consente di mantenere la nona posizione in classifica e due punti di vantaggio su Valleceppi e tre su Gubbio in vista, alla ripresa dell’8 febbraio, di due scontri diretti fondamentali in casa proprio contro le eugubine e a Jesi una settimana dopo. Contro la Lar Consolini la squadra ha disputato un ottima prova complessiva con pochi errori gratuiti, rotazioni in seconda linea più efficaci in ricezione e difesa e un servizio decisivo per mettere pressione alle avversarie. Grazie all’ottimo lavoro in battuta le ragazze controllano agevolmente i primi due set, con la Lar in costante affanno in ricezione e un attacco poco incisivo con molti errori. Solo nel terzo set la formazione riminese riesce a conquistare un margine di quattro lunghezze sul 16-20 ma non fa i conti con la reazione d’orgoglio della Roana Mosca Cbf che torna a martellare in battuta e in contrattacco e ribalta la situazione portandosi sul 24-22, dovendo però subire la rimonta prima di chiudere ai vantaggi. Vittoria fondamentale e fiducia ritrovata per affrontare al meglio i prossimi impegni decisivi dopo la sosta. Il bilancio complessivo del girone di andata della Roana Mosca Cbf recita  diciassette punti all’attivo, frutto di sei vittorie (2 per 3-0, 1 per 3-1 e 3 per 3-2) e sette sconfitte (3 per 3-0, 2 per 3-1 e 2 per 3-2) con 24 set vinti e 28 persi. Il commento di coach Giganti sulla vittoria contro la Lar: «Stasera si è vista la squadra, aggressiva e cattiva in certi fondamentali. In linea di massima alcuni progressi si erano visti anche a Pescara contro una squadra ben diversa che ci aveva messo per forza di cose in difficoltà nel finale dei set, stasera abbiamo giocato ancora meglio, soprattutto in difesa e in copertura e l’atteggiamento è stato ottimo in tutti i fondamentali. Un’ottima prova che ci deve dare un input in più per il futuro per continuare su questa strada».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X