Colpo da 100mila euro alla Lu.da. srl

- caricamento letture
La sede della Luda srl

La sede della Luda srl

Due camion, uno carico di grano, un trattore, due miniescavatori, un bob cat, una minipala, frullini e attrezzature varie sono il significativo bottino di un furto messo a segno alla Lu.Da. di San Faustino di Cingoli che opera nel settore del commercio dei cereali.
I ladri, ripresi dalle telecamere dell’azienda di Luciano Rossetti e sua moglie Daniela, dopo aver rotto il lucchetto del cancello principale, hanno lavorato per 4 ore dalle 21,30  alle 2 della notte tra martedì e mercoledì e, indisturbati, sono riusciti a mettere in moto i mezzi e a portare via in totale un bottino che supera i 100mila euro.
A bordo dei camion rubati, poi, i malviventi si sarebbero messi in strada imboccando la statale 311. A Rossetti, titolare anche dell’acqua parco Verde Azzurro, è giunta segnalazione dell’avvistamento del suo autotreno lungo l’A14 nei pressi di Pescara.
Ladri in fuga con un bottino da centomila euro. Ad accorgersi dell’accaduto un’autista dell’azienda che era pronto a partire con uno degli autotreni rubati carico di 300 quintali di grano. Il dipendente ha subito dato l’allarme e le forze dell’ordine hanno effettuato un sopralluogo per ricostruire l’accaduto.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X