Scossa di magnitudo 3.2
tra Macerata e Fermo

Il sisma nella notte
- caricamento letture

 

terremoto6Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata all’1:30 tra le province di Fermo e Macerata.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 31,9 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni fermani di Falerone, Grottazzolina, Massa Fermana e Ortezzano, e di quelli maceratesi di Monte San Martino e Penna San Giovanni.

Alla prima scossa sono seguite tre repliche di magnitudo comprese tra 2.1 e 2.2 rispettivamente all’1:36, le 2:07 e le 2:13.
Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X