Lorese, girone d’andata eccellente
Difesa super, 4 i gol subiti

PRIMA CATEGORIA - Il presidente Arriva spegne facili entusiasmi: "C’è tutto un girone di ritorno da giocare ed è sempre più difficile rispetto a quello d’andata"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Matteo Ruffini allenatore della lorese

Matteo Ruffini allenatore della Lorese

di Sara Santacchi

Un girone d’andata da incorniciare e la corona di campione d’inverno del campionato di Prima categoria girone C. La Lorese ha chiuso l’anno con un rotondo 2-0 in trasferta a Telusiano e il ritorno al gol dell’attaccante Pettarelli, fresco d’ingaggio nel mercato dicembrino. Il presidente Arriva ha di che essere contento con una squadra a quota 38 punti a più quattro dalla seconda in classifica, ma soprattutto ancora mai sconfitta in casa. Guardando ai numeri sono solo quattro le reti subìte, l’ultima lo scorso 24 novembre quando Bonacci, del Montefano, è riuscito a perforare la porta difesa da Amiti, ormai imbattuto da 270 minuti. Migliore difesa dunque, ma anche migliore attacco proprio per non farsi mancare nulla. Sono ben 29 le reti messe a segno, undici delle quali solo dall’attaccante Ulissi al momento “re” dei cannonieri del torneo. Cosa chiedere di più? E’ davvero difficile rispondere a questa domanda. Intanto la Lorese si gode il primo gradino del podio tenendo ben presente che non è ancora stato fatto nulla, come tiene a precisare il presidente Arriva. “c’è tutto un girone di ritorno da giocare ed è sempre più difficile rispetto a quello d’andata. Di sicuro un elogio va al gruppo fantastico che si è creato – commenta – sono tante le componenti che portano ad avere risultati positivi e avere una squadra in cui non c’è mai stato nessuna espulsione finora, in cui l’allenatore (mister Matteo Ruffini) non ha screzi con nessuno, ma sa parlare a ogni giocatore facendo in modo che si viva un clima sereno è per me un motivo di soddisfazione. Poi per l’anno nuovo vedremo cosa ci riserverà il campo di gioco”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X