Finiscono con l’auto nella scarpata, salvate tre persone

SERRAVALLE - L'incidente è avvenuto nella frazione di Gelagna Bassa. I vigili del fuoco hanno liberato gli occupanti della vettura che si era capovolta ed è rimasta in equilibrio agganciata a un cavo della linea telefonica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

ambulanza-118-di Filippo Ciccarelli

Sono ancora da chiarire le cause di un pauroso incidente avvenuto intorno alle 16.30 a Gelagna Bassa, frazione di Serravalle, lungo la SS77. Una Fiat Panda con a bordo tre persone è infatti uscita dalla carreggiata ed è finita in un burrone. La vettura è scivolata per circa dieci metri, prima di arrestarsi, capovolta, nella scarpata.
Alla guida dell’auto c’era un 71enne di Perugia, in compagnia di una donna e di un bambino di 9 anni, anche loro residenti nel capoluogo umbro: la vettura stava viaggiando in direzione Colfiorito, quando è uscita di strada in un tratto sprovvisto di guard-rail. L’allarme è stato dato da un altro automobilista che seguiva la Fiat; un evento provvidenziale, perché la macchina uscita di strada sarebbe altrimenti rimasta in un punto nascosto alla vista delle altre persone che fossero transitate in un momento successivo lungo la SS77. Provvidenziale, per i tre a bordo dell’auto, anche un cavo della linea telefonica che ha agganciato la vettura e l’ha tenuta in equilibrio, evitando che scivolasse ulteriormente a valle. Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi: i vigili del fuoco, intervenuti con una squadra partita da Camerino hanno lavorato per aprire un varco tra le lamiere del mezzo e sono riusciti a liberare tutti gli occupanti, trasportati poi dal personale del 118 all’ospedale di Camerino. L’uomo, la donna ed il piccolo erano coscienti all’arrivo dei soccorritori. Nessuno dei tre sarebbe, fortunatamente, in pericolo di vita. Sul posto è intervenuta anche la polizia stradale di Camerino che ha eseguito i rilievi del caso.

(ultimo aggiornamento ore 19)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X