Potenza Picena incorona tutte le eccellenze sportive del 2013

All’auditorium “Ferdinando Scarfiotti” si è tenuta la "Festa dello sport"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
DSC_0123-Le-Pantere-leggera

La premiazione delle Pantere Potenza Picena

Si è tenuta presso l’auditorium “Ferdinando Scarfiotti” la Festa dello sport, un appuntamento diventato piacevole consuetudine del periodo prenatalizio con il quale l’Amministrazione Comunale di Potenza Picena festeggia e celebra lo sport locale, le società sportive del territorio, gli atleti, gli addetti ai lavori e tutti i volontari che quotidianamente, con passione, impegno e sacrificio contribuiscono ad alimentare l’attività sportiva che viene praticata nel territorio comunale. Nel corso della serata si è tenuta la lunga carrellata di medaglie assegnate a tutte le società sportive del territorio comunale e poi i riconoscimenti speciali agli atleti e alle società che nel corso del 2013 si sono particolarmente distinte. Alla squadra di baseball de “Le Pantere” è andato il trofeo più sentito, quello di “Sportivo dell’anno”, per la vittoria della Coppa Italia. Il premio “Remo Scoccia” dedicato alle giovani promesse è andato a Jennifer Ruggeri (club tennis), Salvatore Mennella (ciclismo Potentia-Rinascita) e Chiara Volpi (Potentia 1945). Il premio miglior dirigente è andato a Roberto Casali della Sacrata Basket.  Quello di miglior allenatore è andato a Gianluca Graziosi (Volley Potentino). Premiati anche i seguenti campioni nazionali: Roberto Zallocco, Eugenio Rinaldoni e Stefano Rossini oro nel tiro a volo; Serena Cantoro oro nella staffetta stile libero; Enzo Calamante, bronzo nel tiro al cinghiale; Sauro Petrelli e Simone Renzi argento nelle bocce; Federico Monzoni, argento di downhill. E poi i campioni regionali Federica Capponi, Valentina Talevi, Beatrice Morresi, Feliziano Mazzante, Gian Marco Mazzoni, Angelo Vico Barone, Giacomo Luciani, Flavio Zallocco, Linda Barchiesi, Noemi Montali e l’Atletica Potenza Picena. Medaglie anche per i ragazzi che hanno partecipato al Palio dei Comuni a Roma, le ragazze dell’Anthropos e i ragazzi della Friends Cup 2013. Menzione speciale anche per Marina Romoli, artefice di una meritoria attività con  la sua  Fondazione “Marina Romoli Onlus”, dedicata alla raccolta fondi per la ricerca medica sulle lesioni spinali. “Una bella serata  – ha detto l’Assessore allo Sport Andrea Bovari – con la quale abbiamo voluto festeggiare e ringraziare tutti i nostri atleti e le loro Società, sottolineare l’importanza del nostro movimento sportivo ma soprattutto i valori più autentici del rispetto, educazione, sacrificio e impegno che lo sport riesce a trasmettere alle nuove generazioni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X