Helvia-Lorese, una coppia in vetta
Montecosaro e Cluentina vincono fuori

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Telusiano diventa la terza forza, Caldarola ultima della classe
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giuseppe Di Gioia

Giuseppe Di Gioia

di Enrico Scoppa

Aggancio al vertice. L’Helvia Recina sfrutta al meglio il confronto diretto gocato allo stadio della Vittoria con la Lorese conquistando i tre punti che regalano alla squadra di mister Moriconi l primato in classica seppure in coabitazione proprio con la Lorese sconfitta per la prima volta in questa stagione. E’ stata una gran bella partita decisa da un gol di Guzzini  arrivato dopo appena dodici minuti di gioco.Helvia Recina che ha giocato una gran bella partita con un collettivo di primissimo ordine esaltato dalla straordinaria prestazione di Michele Pietrella. Lorese sconfitta per la prima volta in questa stagione e pronta a rifarsi. Alle spalle della coppia regina il Telusiano che ha batto il Monturano Campiglione al termine di una partita sicuramente non facile. Una vittoria che regala il secondo posto alle spalle della coppia regina composta da Lorese ed Helvia Recina. Insiste l’Appignanese di mister Cotica, pareggia a Montelupone ribadendo che quarto posto in classifica a quota ventidue in compagnia delle grandi non è occasionale: tutt’altro. Successo esterno del Montecosaro. La squadra guidata da Giandomenico, ex Juve, ha giocato una partita accorta ed intelligente conquistando tre punti al platino capaci di far rifiatare Berdini e compagni. Terza vittoria esterna per la Cluentina per l’occasione i biancorossi hanno vinto la difficile gara esterna con il Santa Maria Apparente.

UNO SGUARDO AL FUTURO ricordando che nel prossimo fine settimana si giocheranno le partite della quattordicesima giornata. Ben sette si giocheranno nel consueto anticipo del sabato mentre Caldarola-Montelupone si giocherà di domenica, partita questa in chiave salvezza. Interessi di classifica e non solo in Casette verdini-Helvia Recina e Appignanese-Montefano con i mobilieri guidati dall’ex Daniele Cotica. Scontro tra giganti. Occhio a Cluentina-Telusiano, ne vale piazze d’onore importanti in una classfica da definire soprattutto nelle posizioni di rincalco al vertice. La Lorese proverà a rilanciarsi nel confronto casalingo con il Monturano Campiglione di mister Bagalini che non po’ più sbagliare.

LE CURIOSITA’

FATTORE CAMPO tiene duro. Delle sei gare disputate tre sono state vinte dalle squadre di casa:Helvia Recina,Montefano e Telusiano hanno conquistato i tre punti.
NON HA MAI VINTO IN CASA  il Caldarola
iL RISULTATO PIU’ GETTONATO della tredicesima il due a uno puntggio con l quale hanno vinto Telusiano e Montefano.
L’ATTACCO PIU’ PROLIFIC0  nel girone C quello della Lorese  con ventiquattro reti realizzate:media gara:1.85 gol/partita
DIFESA DI FERRO quella della Lorese,ha subito quattro reti  in tredici  partite:media gara 0.31 gol/partita
I POLI SI TOCCANO peggior attacco del girone C quello del Caldarola con sei gol realizzati, peggior difesa quella della  Monteluponese con ventisette  reti subite:2.08 media/partita.Esageratamente troppi.
HELVIA RECINA DA RECORD in casa con diciannove punti conquistati in sette gare disputate. E’ record.
GOL DI GIORNATA sono appena undici anche se due partite non sono state giocate.
TRE I CAMPI IMBATTUTI dopo dodici giornate: Mogliano, Loro Piceno,Villa Potenza

TREDICI FATALE  per la Lorese sconfitta dall’Helvia Recina sabato allo stadio della Vittoria di Macerata.

IL PERSONAGGIO – Michele Pietrella vero protagonista del big match Helvia Recina-Lorese.Giocatore di grandissimo spessore quanto modesto è stato l’anima della partitissima entrando in tutte le azioni che hanno segnato i momenti importanti della partita.Due legni tante giocate di spessore da vero leader

LUCI DELLA RIBALTA – Si accenderanno sabato prossimo al comunale di Casette Verdini nel confronto che vedrà difronte la squadra di casa e la capolista Helvia Recina. In palio tre punti importantissimi soprattutto per il team guidato da Pieralvise Ruani che non può assolutamente sbagliare pena l’esclusione dalla lotta al vertice.

Andrea Agnetti

Andrea Agnetti dell’Helvia Recina

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1-Amiti(Lorese)
2-Osmani(Montelupone)
3-Guzzini(Helvia Recina)
4-Casoni(Lorese)
5-Marco Carrer (Telusiano)
6-Cerquetta(Cluentina)
7-Ricci(Appignanese)
8-Berdini(Montecosaro)
9-Amadio(Casette Verdini)
10-Pietrella(Helvia Recina)
11-Gyshi(Montefano)
Allenatore:Francesco Moriconi(Helvia Recina)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X