Basket, terza sconfitta consecutiva per la Naturino

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Un secondo quarto di blackout condanna la Naturino al terzo ko consecutivo nel match casalingo contro Fucecchio. Molte attenuanti per la formazione di coach Rossi, che con Magrini out e Tessitore in campo per soli 7’ per un problema muscolare non poteva fare molto di più contro una Boldrini che ha tirato col 56% dal campo. Visti i problemi dall’infermeria, Rossi dà fiducia al Felicioni in quintetto. Baldoni tiene gli aquilotti in scia ai toscani in un primo quarto nel quale la difesa civitanovese latita, quando però anche l’attacco si inceppa, ecco che Fucecchio, con un Casciani incontenibile (17 punti nel solo primo tempo), scappa via. La zona 2-3 di coach Rossi non sortisce effetti, gli ospiti volano anche a +20 (26-46 al 19’) e la partita pare già bella e indirizzata all’intervallo lungo. Dagli spogliatoi, poi, Civitanova rientra con la sonora sveglia della Folgore, che in un minuto mette a referto lo 0-7 che la fa volare a +26 (29-55 al 21’). Sembra il colpo del ko, ma la Naturino di colpo si scuote, triplica le forze in difesa e risponde con un parzialone di 24-4 che la riporta incredibilmente in partita (55-61 al 29’). A inizio quarto quarto, però, arriva il quinto fallo di Baldoni, anima della rimonta virtussina, e la Naturino si sgonfia. Passato lo spavento, Fucecchio riprende quota tornando anche a +20 e porta a casa i due punti.

NATURINO CIVITANOVA – BOLDRINI SELLERIA FUCECCHIO 66-86

NATURINO: Centanni 12, Felicioni 9, Tessitore 3, Ferraro, Vallasciani 7, Baldoni 20, Tegazi, Poletti, Righetti, Contigiani 15. All.: Rossi.

BOLDRINI SELLERIA: Danesi 8, Loni 8, Caciolli 8, Casciani 29, Gazzarini, Melosi 9, Cei 10, Innocenti, Tessitori 14, Susini. All.: Barontini.

Arbitri: Mattioli Francesco di Potenza Picena e Pazzaglini Marco di Pesaro.

NOTE: Parziali: 17-23, 12-25, 23-13, 11-23.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X