Sette furti in due ore
al parcheggio del Palavirtus
Prese di mira le auto in sosta

MACERATA - I malviventi hanno approfittato del fatto che i proprietari si trovassero in palestra, per spaccare i finestrini dei loro veicoli e portare via tutto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

macchinerubate_parcheggio4

macchinerubate_parcheggio2

 

Vanno in palestra e a giocare a basket e gli svuotano l’auto. Sette i furti che sono andati a segno nel tardo pomeriggio di oggi, tra le 17,30 e le 19,30, in contrada Fontezucca di Macerata. Due ore in cui sono state prese di mira le auto di alcuni soci della Ginnastica virtus e degli atleti della Abm Basket che avevano lasciato l’auto in sosta nel parcheggio che si trova attaccato al Palavirtus e che serve anche la piramide per i rocciatori. Soci che, quando hanno finito di fare gli esercizi in palestra e sono usciti, hanno trovato la brutta sorpresa. Le loro auto, in tutto sarebbero sette, avevano i vetri spaccati e quello che c’era dentro di qualche valore era stato portato via. Sparite borse e portafogli che si trovavano sui veicoli in sosta. E anche cellulari e persino le borse della spesa. Tutto quello che i malviventi sono riusciti a prendere hanno preso. Alcune delle borse rubate sono state ritrovate a poca distanza. Gettate nei campi che si trovano a ridosso della strada. Fatti simili sarebbero avvenuti già altre volte in passato alla palestra. “Non ne possiamo più – dicono gli istruttori della Ginnastica virtus – lo scorso anno fatti del genere si sono ripetuti più volte ed oggi, a pochi giorni dall’arrivo dell’ora legale, è accaduto nuovamente. I nostri soci sono vittime di qualcuno che si apposta, aspetta che entrino in palestra e, approfittando del buio, compie questi gesti. Abbiamo chiesto più volte un misero lampione per illuminare il parcheggio pubblico ma purtroppo non siamo riusciti ad ottenerlo. C’è la necessità di un controllo e di sicurezza, serve una illuminazione maggiore in zone buie che sono frequentate”.

(Gian. Gin.)

 

macchinerubate_parcheggio5

macchinerubate_parcheggio3

macchinerubate_parcheggio6



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X