Basket femminile, derby tutto da gustare tra Civitanova e Ancona

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Veronica Perini

Veronica Perini

Si riaccendono i riflettori sul parquet di Civitanova Alta nel derby marchigiano tutto al femminile del basket di serie A2. Dopo un turno di riposo e reduce dall’ultima “impresa titanica” della Infa Feba che ha sconfitto la capolista Vigarano nella tana del lupo, la squadra civitanovese affronterà domani (domenica) la Vesta Droptek Ancona, reduce dal canto suo dalla sconfitta casalinga proprio ad opera della stessa Vigarano; ma nello sport – ed in particolare nel basket – l’affermazione che la “matematica non è un’opinione” ( Filippo Calandri, matematico del XV secolo, ndr) rappresenta l’eccezione che conferma la regola: ogni partita ha una storia a sé. Nonostante le due squadre marchigiane, si trovino a pari punteggio nella classifica nazionale di serie A2, la squadra dorica guidata da coach Gasparri rimane sulla carta la favorita. Dal canto suo, la Infa Feba Civitanova dovrà dimostrare che le imprese che hanno arricchito la sua storia sportiva, culminata nell’approdo in serie A, appartengono al proprio DNA e non sono invece semplicemente delle meteore che vagano nello spazio siderale. Entrando nel vivo del pre-gara, la settimana appena trascorsa ha riservato per la Infa Feba importanti novità. L’infortunio che ha fermato Alma Serani praticamente sin già dai blocchi di partenza, ha preoccupato non poco il team manager Elvio Perini e tutto lo staff tecnico della Infa; proprio due giorni fa è stato perfezionato il tesseramento della nuova giocatrice Silvia Passon, di origini friulane ma residente nelle Marche; ha giocato sempre in serie A2 tranne l’ultima stagione in A3 con il Brindisi, squadra promossa poi in A2 insieme alla Infa Feba. Debutterà con i colori bianco azzurri proprio domani nel derby casalingo anche se ha effettuato solo un paio di allenamenti con le nuove compagne. Nel frattempo – tanto per non farsi mancare nulla – in settimana si è infortunata Veronica Perini in allenamento, procurandosi una distorsiona alla caviglia: ha saltato diverse sedute di allenamento ma la giocatrice civitanovese – fresca di convocazione in azzurro – è intenzionata a scendere in campo nel derby tanto atteso, difronte al proprio pubblico ma soprattutto in presenza del Commissario tecnico della Nazionale azzurra di basket femminile, Roberto Ricchini, che sarà presente tra il pubblico Domenica alla partita, per valutare dal vivo Veronica Perini ed accordarsi con la Infa Feba Civitanova per l’eventuale ritiro di lunedì 11 a Norcia – condizioni fisiche permettendo – con la Nazionale maggiore. Appuntamento quindi domani, Domenica 10 alle ore 18,00 per la palla a due, palazzetto Civitanova Alta, ingresso libero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X