Per il gruppo podistico Avis Castelraimondo ottimi risultati alla maratona di Venezia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gruppo Podistico

Il gruppo podistico dell’Avis Castelraimondo

Si è svolta ieri, 27 ottobre, la maratona di Venezia che con i suoi 7000 partecipanti è seconda in Italia solo a a Roma. Come sempre suggestivo e splendido lo scenario che ha fatto da sfondo all’evento podistico con le Ville del lungo Brenta fino allo scenario di Piazza San Marco e l’arrivo finale posto a Riva dei Sette Martiri. Con uno scenario del genere il gruppo podistico Avis Castelraimondo ha partecipato in massa all’evento portando sulle strade venete ben 14 maratoneti che hanno tutti raccolto grande soddisfazione per gli ottimi risultati ottenuti dopo i notevoli sforzi di oltre 4 mesi di preparazione. Primo atleta del gruppo, Gianni Mitillo in 3h04’ (187° assoluto), seguito da Maurizio Feliziani, al debutto sulla distanza (3h13’), e Mirko Cruciani (3h19’). Da sottolineare la prestazione di Luciano Bovetti che in 3h29’ (835°) si è classificato in seconda posizione nella sua categoria, straordinario; si celebrano sempre i vincitori, ma cosa dire di un atleta che a 65 anni scende sotto le 3h30’ in maratona, migliorandosi e piazzandosi al secondo posto in un evento di tale importanza? Eccezionale, grande Luciano…. A pochi secondi di distanza tra loro sono arrivati nell’ordine Luca Melchiorri e Fabio Scuriatti (3h32’) seguiti da Rachela Censi (4h12’), Cristiano Carnevali (4h16’) e Massimo Camoni (4h30’). A seguire in parata ha tagliato il traguardo un quartetto speciale Lorenza Spadoni, Juana Perez, Tito Rossetti e Fabrizio Spadoni (4h44’) seguito dal nostro amico veneto Mattia Vettorel  (5h17’). Complimenti vivissimi a tutti i rappresentanti per i risultati ottenuti, completare una maratona non è impresa facile e farlo con questi risultati mette ancora più in risalto le doti atletiche ed umane di tutti. La spedizione castellana, come prerogativa del gruppo, non poteva trascurare l’aspetto sociale ed aggregativo ed è stata completata da ben 65 partecipanti che hanno trasformato un evento sportivo in una vera e propria festa dove tutti hanno dato il proprio contributo alla riuscita permettendo alla comitiva di trascorrere un piacevole weekend.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X