Volley, nel week end l’inizio del campionato di Prima Divisione

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Crescono i numeri, cresce l’entusiasmo. Il campionato provinciale di Prima Divisione Macerata accende i motori per lanciarsi in una stagione che da sabato prossimo, 26 ottobre, lo porterà a tagliare il traguardo della fase regolare sabato 12 aprile. Cinque mesi e mezzo da vivere intensamente “con la voglia di continuare a creare divertimento e impegno sociale”, sottolinea il presidente della Fipav Macerata, Roberto Cambriani, “perché l’attività provinciale deve rimanere un momento di svago e di piacere per tutti, giovani ed amatori”. Più o meno invariata la formula del campionato, con gironi all’italiana che in fondo al cammino garantiranno alla prima classificata sia nel maschile che nel femminile la promozione in serie D, con seconda e terza a disputare il playoff per accedere agli spareggi interprovinciali; ma se tra gli uomini non sono previsti playout e retrocessioni, tra le donne le ultime due scenderanno in Seconda Divisione, terzultima e quartultima un playout la cui perdente dovrà attendere l’esito delle retrocessioni a cascata dalle serie superiori per conoscere il suo destino. Di differente rispetto alla scorsa stagione c’è invece il numero delle squadre, cresciuto sia nel maschile (da 11 a 12), sia nel femminile (da 12 a 14). “Se da un lato la contingenza economica è un fattore che si fa sentire, dall’altro c’è una vitalità dell’attività provinciale che ci ha permesso a Macerata di passare da 38 a 42 squadre tra Prima e Seconda Divisione. E’ in continua crescita l’entusiasmo di piccoli e medi comuni, come Cingoli ed Esanatoglia, che aiuta a creare interesse, una linfa vitale per la nostra disciplina. Che cosa mi attendo dalla stagione? Che ci sia soddisfazione da parte di tutti e che venga data rilevanza non solo all’aspetto agonistico, ma anche a quello puramente ricreativo dello sport”.

Così in campo nella 1ª giornata
Maschile, girone unico: F.e.a. Volley M.S.Giusto – Sampaolo Stampi, Lube Banca Marche – Corridonia Volley, San Severino Volley A – San Severino Volley B, Helvia Recina 2000 – Appignano Volley, Pallavolo Montecassiano – Aurora Volley, Cus Camerino – Pro.mo. Volley.
Femminile, girone unico: Esavolley Resigum – Volley Torresi, Pg Lorese – Pallavolo Sangiustese, Corplast Corridonia – Cus Camerino, Satec Gas Civitavolley – Pallavolo Montecassiano, Cgf Di Pranzetti – Sacrata Alpi Taiga, Polisportiva Cingoli – Valfiastra Volley, Polisportiva Pollenza – Mosca Helvia Recina 2000.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X