Pagliari fa gioire la Juventus Club
Il Rione Pace torna in vetta

IL PUNTO SULLA SECONDA CATEGORIA - Muccia ed Amatori Corridonia fermati sul pari. Vittoria in casa per il Fabiani Matelica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Juventus ClubNé il Muccia né gli Amatori Corridonia, che nel big match di giornata impattano per 0-0.  Il Rione Pace torna in testa al girone F di Seconda categoria che si rialza e con un’autorete di Staffolani piega il Colbuccaro di misura centrando il terzo successo su tre gare casalinghe. Al terzo pareggio in altrettante trasferte, invece, gli Amatori Corridonia, a meno 1 dal Muccia secondo e raggiunti a quota 9 dal Sarnano, 0-0 a Urbisaglia. Divertente 2-2 tra Elfa Tolentino e San Ginesio. Al Ciommei il protagonista è l’attaccante di casa Buresta, che in 40 minuti fa doppietta, mentre il San Ginesio si salva grazie ad un autogol di Sampaolo e al quinto centro stagionale di bomber Strazzella, a segno su rigore e capocannoniere con Papasodaro (Francavilla) e Domizioli (Rione Pace). Vincono davanti al proprio pubblico Fabiani Matelica e Juventus Club. La prima batte e sorpassa i Giovani Tolentino con Bartilotta (1-0), la seconda schianta 3-0 la Robur con Properzi e con la doppietta di Pagliari, che entra dalla panchina e chiude a chiave l’incontro. Prima vittoria del Serralta, che grazie a Teloni e Governatori Gobbi espugna Sefro (Biordi su penalty) per 2-1. L’Esanatoglia (Mamudi) crolla 4-1 a Francavilla e rimane nel gruppone che chiude la classifica con 4 lunghezze assieme a Serralta, Colbuccaro e Robur. Nel girone E la Vigor Montecosaro espugna per 2-0 il campo di un’altra Vigor, quella di Camerano: marcatori Natali e Birilli, che spingono il loro team in terza piazza, alle spalle di Futura 96 (-2) e Afc Fermo (-1). Scavalcata la Samb Montecassiano, quarta e ko per 2-1 (Scattolini) a Casette d’Ete. Subiscono tre gol e perdono le due di Civitanova: la Vis in casa con la Vigor S.Elpidio Viola (0-3), lo United (Garofalo) a Capodarco con la Futura 96 capolista (3-1). L’Aries Trodica fa 0-0 nella tana della Pinturetta Falcor.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Alessandro Pagliari (Juventus Club). Il giovane attaccante bianconero (classe 1995) entra e spacca la partita, siglando una bella doppietta nel giro di 5 minuti che affonda la Robur e regala alla Juventus Club la seconda gioia stagionale.
LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:
1 – Ciminari (Juventus Club)
2 – Zagaglia (Serralta)
3 – Bibini (Juventus Club)
4 – Bartilotta (Fabiani Matelica)
5 – Meschini (Serralta)
6 – Nastasi (Juventus Club)
7 – Governatori Gobbi (Serralta)
8 – Strazzella (San Ginesio)
9 – Buresta (Elfa Tolentino)
10 – Teloni (Serralta)
11 – Pagliari (Juventus Club)

Allenatore: Montenovo (Rione Pace)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X