La Lorese vince e allunga
Mogliano bloccato dal Telusiano

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Finisce a suon di gol la sfida tra Grottazzolina e Cluentina. Montecosaro in ripresa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La squadra del Montelupone

La squadra del Montelupone

di Enrico Scoppa

Una giornata all’insegna dell’equilibrio la quinta del girone C del campionato di Prima categoria con la Lorese che conquista la quarta vittoria stagionale andando a vincere al comunale di Caldarola portando, così, a tre le lunghezze di vantaggio nei confronti dell’Helvia Recina. Tre erano le partite sotto la lente di ingrandimento e tutte e tre si sono concluse con la divisione della posta. Andiamo con ordine. Al comunale di Appignano sono stati fatali gli ultimi minuti di gioco al Casette Verdini che si è visto raggiungere da una caparbia Appignanese che ha dimostrato ancora una volta di essere una squadra compatta che non è assolutamente una meteora: tutt’altro. Il gol di Bracaccini, arrivato al novantesimo, lo conferma. L’Helvia Recina ha trovato al comunale di Fiuminata un avversario ostico, in grande ascesa, che vuole battersi per qualche cosa di importante. La divisione della  posta sicuramente equa. La terza partita sotto la lente è quella di Mogliano, padroni di casa inchiodati da un caparbio Telusiano. Non è bastata la  quinta rete stagionale di Canesin per regalare alla squadra di mister Marinelli i tre punti. Le altre partite della giornata sono state tutte decisamente vibranti,combattute e ricche di gol. Basta per questo sottolineare il rocambolesco tre a tre con cui la Cluentina ha pareggiato al comunale di Grottazzolina nonostante abbia giocato la parte finale della partita in dieci effettivi per il rosso scattato nei confronti di Palmucci poco dopo la mezz’ora del secondo tempo. E’ ripartito il Montecosaro di mister Giandomenico che al Mariotti ha battuto Monturano Campiglione al termine di una partita che i padroni di casa hanno quasi sempre comandato con Recanati autore di una significativa doppietta. Nelle altre gare in programma da sottolineare il bellissimo pari ottenuto dal Montelupone di fronte al suo pubblico. Anche in questo caso i padroni di casa a segno nei minuti di recupero con Compagnucci. Da sottolineare l’impresa del Montefano a Pollenza, battuto il Montemilone grazie alle reti firmate da Bonacci e Seferi.

Uno sguardo al futuro per ricordare che nel prossimo fine settimana saranno in programma le gare della sesta giornata. La partitissima a Santa Maria Apparente; arriva Fiuminata. Due squadre a confronto con obbiettivi sicuramente diversi. Delle altre partite proposte dal calendario occhio a Telusiano-Caldarola ed Helvia Recina-Moglianese.

Pieralvise Ruani, allenatore  del Casette Verdini

Pieralvise Ruani, allenatore del Casette Verdini

Le curiosità: 

Fattore campo: non ha retto più di tanto visto che dei ventiquattro punti a disposizione ben undici sono stati conquistati dalle viaggianti: quasi la metà.

Non hanno mai vinto fuori casa Fiuminata, Montelupone, Montecosaro, Grottese e Caldarola.

Il risultato più gettonato della quinta giornata è stato il pareggio: quattro in otto partite.

L’attacco mitraglia del girone C, quello del Monturano Campiglione, con ben dieci gol in cinque partite disputate.

Santoni – Filippo Canesin con cinque reti a testa, sono le bocche di fuoco del girone C.

Gol di giornata: sono venticinque, cinque in più rispetto al turno precedente: 3.12 gol/partita.

Nessuna partita della quinta giornata è finita senza gol.

Tre i calci di rigore tutti decisivi trasformati: D’Angelo (Casette Verdini), Verdicchio (Telusiano), Compagnucci (Montelupone).

Rosso di giornata per Streccioni (Montelupone), Forani (Santa Maria Apparente), Pieristè (Montemilone Pollenza), Calamita (Helvia Recina), Guzzini (Helvia Recina).

Il personaggio:

Onesini del Fiuminata. Giocatore bravo quanto generoso in occasione della partita contro il Fiuminata oltre ad essere stato il migliore dei ventidue in campo ha firmato la rete del pareggio. Più di così.

 

Michele Pietrella dell'Helvia Recina

Michele Pietrella dell’Helvia Recina

La formazione della settimana:

1 – Amiti (Lorese)

2 – Lancioni (Helvia Recina)

3 – Carbonetti (Montefano)

4 – Onesini (Fiuminata)

5 – Massi (Caldarola)

6 – Conforti (Montemilone Pollenza)

7 – Bambozzi (Appignanese)

8 – Paolo Appignanesi (Moglianese)

9 – Recanati (Montecosaro)

10 – D’Angelo (Casette Verdini)

11 – Alioskj (Telusiano)

Allenatore: Suarato (Montelupone)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X