Civitanovese-Maceratese
Segui la diretta live

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
52′ – E’ finito dopo 7 minuti di recupero  il derby tra Civitanovese e Maceratese.  La Civitanovese si è imposta per 3 a 1, bissando il successo dello scorso anno al Polisportivo dove i rossoblù vinsero per 1 a 0.
48′ – Bell’aggancio di Cavaliere in area avversaria ma l’arbitro fischia il fuorigioco. La Civitanovese sostituisce Pazzi con Diamanti
46′ – Gabrielloni ci prova, ma il suo tiro viene deviato da Boateng.
45′ – Il ritmo della partita si è abbassato, il risultato sembra ormai acquisito.
41′ – Le due tifoserie continuano incessantemente a incitare le squadre. Poco meno di 4000 i presenti al Polisportivo.
40′ – Non si gioca da circa 3 minuti. Prima per l’infortunio di Schiavone sostituito da Caporaletti. Poi per il fallo di Gabrielloni su Cattafesta.
36′ – Cross dalla sinistra di Bolzan, batti e ribatti davanti alla porta. Alla fine Ciocca si supera su Zivkov e mette in angolo
33′ – Ammonito Rovrena.
33′ – Calcio di punizione per la Maceratese dal proprio fronte di attacco destro. Il pallone di Borrelli è respinto di testa da Rovrena.
31′ – Rete!!! Contropiede della Maceratese, Borrelli trova Cavaliere che batte Cattafesta in uscita!
31′ – Ammonito Cattafesta.
26′ – Primo cambio della Civitanovese, fuori Botticini dentro Zivkov.
24′ –  C’è qualcosa che brucia, probabilmente uno striscione di carta, nel settore dei tifosi ospiti. Fumo in tribuna.
22′ – Boateng salta  De Cicco e subisce il fallo. Sugli sviluppi la Maceratese si salva.
20′ – Punizione per la Maceratese: Borrelli tira direttamente in porta, blocca Cattafesta.
19′ – Ammonito Comotto nella Civitanovese.
17′ – Ultimo cambio della Maceratese, fuori Donzelli che viene rilevato da Gabrielloni.
16′- Ammonito Ionni.
13′ – Di Fabio rimane immobile con le mani sui fianchi dopo il gol subito dalla Maceratese, l’ennesimo sugli sviluppi di un calcio piazzato. Un problema che i biancorossi si portano dietro dalla scorsa stagione.
11′ – Rete!!! Tarantino insacca su corner battuto da Bolzan!
10′ – Fallo su Boateng: della battuta si occupa Botticini, la sfera perviene a Coccia che di sinistro impegna Ciocca. Sesto calcio d’angolo per i rossoblù’.
8′ – Calcio di punizione di Borrelli, ma in area non c’è nessun compagno che può approfittare.
5′ – Gioco piuttosto frammentato a causa dei numerosi falli a centrocampo, Borelli ci prova sulla sinistra ma viene fermato per un fallo dal direttore  di gara.
1′ – Partiti. Due cambi per la Maceratese. Entrano Orta e Borrelli al posto di Gizzi e Belkaid.
48′ – Finisce il primo tempo dopo tre minuti di recupero. Ancora nervosi i giocatori di entrambe le squadre. Civitanovese in vantaggio grazie a Bolzan ed a un rigore concesso dal direttore di gara per fallo di mano.
45′- Nervosismo nella Maceratese: Donzelli protesta in modo reiterato e si prende il cartellino giallo.
43′ – Comotto finisce a terra in area di rigore, poi nasce un faccia a faccia tra alcuni giocatori delle due squadre, poco dopo Belkaid viene atterrato platealmente da Morbiducci a centrocampo, punizione senza esito.
42′ – Ammonito Santini dopo un contrasto a centrocampo con Pazzi. Da terra Santini lo ha steso, giallo giusto.
40′ – Rete!!! Pazzi gonfia la rete dal dischetto: Civitanovese 2-0 Maceratese!
40′ – Bolzan salta Donzelli e crossa, ma c’è un tocco di mano: calcio di rigore per la Civitanovese.

34‘ – La Maceratese non riesce a superare, palla al piede, la metà campo. Ennesimo lancio lungo preda della retroguardia avversaria, che cerca di ripartire affidandosi spesso a Bolzan e Rovrena

31′ I rossoblù, che oggi giocano con la nuova maglia grigia con striscia diagonale rossa e blu, guadagnano il quinto calcio d’angolo del match. Questa volta però Ciocca blocca in presa alta.

27′ Meritato vantaggio per la Civitanovese, ospiti finora poco pericolosi e spuntati in avanti.

26′Rete!!! La Civitanovese passa in vantaggio. Calcio d’angolo, pallone ancora ribattuto corto e Bolzan di destro trafigge Ciocca!

25′ – Angolo per la Civitanovese, Ciocca esce malissimo di pugno e la palla rimane in area: Belkaid rimedia respingendo di testa un tiro diretto verso lo specchio della porta

24′ – Ennesimo cross pericoloso in area Maceratese dalla destra. I rossoblù vicini al gol in precedenza con un colpo di testa di pochissimo a lato con Comotto.

20 – Bell’assist di Belkaid che si muove molto bene tra le linee, ma si difende bene la Civitanovese. Fallo laterale in zona d’attacco per la Maceratese.

19′ – Tiene palla e cerca di fare gioco la Civitanovese, ma ora Tarantino alza troppo la gamba e viene ammonito.

16′ – Civitanovese vicinissima al gol con un colpo di testa di Comotto.

14′ – Esplode un secondo bengala lanciato dai tifosi della Maceratese. Intanto la Civitanovese pareggia il conto dei corner: 1-1. Sugli sviluppi Pazzi salta da solo sul secondo palo, ma spedisce altissimo.

10′ – Gizzi messo giù al limite dell’area, punizione di Cavaliere deviata in angolo. Sugli sviluppi Cattafesta blocca in presa alta.

8′ – Donzelli perde palla a centrocampo,rimedia Ionni che leva la palla a Pazzi.Sulla ripartenza Morbiducci stende Belkaid, cartellino giallo.

5′ -Imponente il colpo d’occhio: quasi piena la gradinata, colorata di rossoblù. Sono oltre 600, invece, i tifosi ospiti sugli spalti del Polisportivo. Partita combattuta e gioco spezzettato dai tanti fischi dell’arbitro.

2’ – Tiro dalla distanza di Pazzi murato dalla difesa, il pallone arriva in area ma Ciocca esce e blocca.

1′ -Partiti! E’ cominciato il derby tra Civitanovese e Maceratese.

PREPARTITA: Dall’esterno dello stadio arriva notizia di un contatto tra una parte dei tifosi biancorossi, che avrebbero cercato di scavalcare le transenne, e le forze di polizia, ma al momento la situazione è calma.

PREPARTITA: “Citanò non è un vanto, non è per una partita, tifare Citanò è uno stile di vita”. Questo lo striscione esposto dai tantissimi tifosi rossoblù che stanno riempiendo la gradinata opposta alla tribuna.

PREPARTITA: Molte novità nella formazione della Maceratese. Orta è sostituito da Cavaliere, Ciocca (’94) al posto di Turbacci permette di schierare il 1993 Romanski in mezzo al campo. In panchina Ruffini e Borrelli, non in perfette condizioni. Belkaid parte titolare. Nella Civitanovese l’ex Trillini si accomoda in panchina.

PREPARTITA: Stanno effettuando  il riscaldamento sul terreno del Polisportivo Civitanovese e Maceratese.Gli spalti si stanno riempiendo in tutti i settori. Cielo nuvoloso, giornata ventilata e fresca. In tribuna centrale sono appena arrivati il sindaco di Macerata, Carancini, e l’assessore allo sport Canesin.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X