Trodica al tappeto nel finale
Il Portorecanati vince in rimonta

COPPA D'ECCELLENZA - Santoni e Garcia fanno gioire la squadra di Possanzini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La formazione del Portorecanati

La formazione del Portorecanati

di Gianluca Guastaferro

Il Portorecanati concede il bis rispetto alla scorsa stagione e supera il Trodica nella partita d’esordio della Coppa Italia. Partita avvincente sin dalle prime battute con gli ospiti che cercano di disturbare sul nascere la manovra arancione: al 5’ fallo al limite di Giovagnoli, con conseguente giallo nei confronti di Bartolucci. Si incarica della battuta Ramadori, para con qualche difficoltà Palmieri. Sempre protagonista il numero 1 locale al 10’ impegnato severamente da Ramadori. Un paio di minuti più tardi si vede il Portorecanati con il capitano Gasparini che con un tiro a giro sfiora il montante alla sinistra di Recchi. Al 14’ sempre il capitano lancia sulla destra S. Cento che viene messo giù in area. Va sul dischetto Strano e non fallisce. Trodica vicino al gol al 26’ quando un retropassaggio di M.Santoni favorisce l’inserimento di Bartolucci la cui conclusione non trova la porta. Al 31’ Strano commette fallo al limite dell’area nei confronti di Petruzzelli, calcia la punizione da posizione centrale Lucesoli, pallone in calcio d’angolo. Dopo una parata in presa alta di Recchi su una conclusione di capitan Gasparini, arriva il miracolo di Palmieri che dice no ad una conclusione ravvicinata di Petruzzelli al 35’. Il tempo finisce con un occasione bruciata da Papa al 42’ che a due passi da Recchi lo grazia stoppando male la sfera. Avvio della ripresa nel segno del Trodica con Bartolucci che al 3’ crea scompiglio nell’area locale. Un minuto dopo ghiotta palla gol fallita dai locali dopo un’azione costruita sull’asse Garcia-Papa. Il pareggio è nell’aria e arriva al 9’. Lungo cross dalla destra,  palla in area dove salta più in alto di tutti  Bartolucci che non perdona. Due minuti più tardi arriva il raddoppio di Ramadori con un violento fendente dai venti metri che non lascia scampo a Palmieri. Primo tentativo del Portorecanati per ristabilire la parità è al 23’ con un cross da destra di Stefano Centro ma nessuno dei suoi compagni è bravo a deviare sotto misura. Sempre Cento al 27’ incontenibile sulla fascia di destra, pennella un cross al bacio all’altezza del secondo palo che Michele Santoni di testa non può che depositare in rete. Tre minuti dopo è Garcia che costringe Recchi a superarsi. Ma il portierone ospite non può far nulla al 33’ quando da una rimessa laterale del solito Cento e data in area a Leonardi il cui assist viene trasformato in gol da Garcia per la gioia della tifoseria arancione.

PORTORECANATI        3
TRODICA            2
PORTORECANATI(3-5-2): Palmieri,Stefano Cento,Michele Santoni(27’ st Elia Santoni), Mandolini, Strano, Giovagnoli, Caporaletti(19’ st Davide Gasparini), Garcia, Leonardi, Emanuele Gasparini,Papa(19’ st Rombini). A disp.:Fatone, Palazzetti, Pigini,Pandolfi. All.:Matteo Possanzini
TRODICA(4-2-3-1): Recchi,Tartabini(42’ st Scocco),Politesi,Ciucci(19’ st De Caro),Marco Cento, Castracani,Meschini,Lucesoli(28’ st Iommi),Bartolucci,Petruzzelli,Ramadori. A disp.:Bonifazi,Vallorani,Panico,Fabrici.. All.:Renzo Morreale
ARBITRO: Marconi di Ancona(Vitale-Principi)
RETI: 14’ (rigore) Strano, 9’ st Bartolucci, 11’ st Ramadori, 27’ st Michele Santoni, 33’ st Garcia
NOTE– Spettatori duecento circa.Ammoniti:5’ Giovagnoli, 11’ Bartolucci,14’ Ramadori,43’ Papa, Angoli:3-3. Tempi di recupero:2’+3’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X