Maceratese, prove di futuro
Lattanzi resta, poi Mania e Pietropaolo

SERIE D - La società non esclude di riuscire a trattenere il baby Marani ('95) per difendere i pali anche nella prossima stagione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il centrocampista Lattanzi in azione

Il centrocampista Lattanzi in azione

di Filippo Ciccarelli

Manca solo l’ufficialità per la permanenza di Andrea Lattanzi alla Maceratese. Il giovane centrocampista, classe 1994, era arrivato in prestito dall’Ascoli nel corso del mercato di dicembre ed ha ben figurato, tanto che il ds Cicchi ha aperto una trattativa con i bianconeri per poter trattenere il ragazzo alla Maceratese. Ma non c’è solo Lattanzi nei progetti della Maceratese: altri due giovani dell’Ascoli, il centrocampista Antonio Pietropaolo (1995) e il difensore Alessio Mania, che nell’ultima stagione ha difeso i colori dell’Astrea. Mania potrebbe essere pronto, però, non prima di fine settembre, per via del recupero da un infortunio.  Non è ancora stato definito il trasferimento di Riccardo Marani tra i professionisti, e a questo punto la Maceratese conta di poter tenere il ragazzo anche per la prossima stagione, visti i numeri messi in mostra nello scorso campionato. Il mercato biancorosso è quasi completato, anche se prima della partenza per il ritiro potrebbe essere valutato l’ingaggio di una punta centrale per completare il reparto, che al momento è composto dagli attaccanti Gizzi, Orta e Cavaliere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X