Portorecanati riparte da Possanzini
Da Col è il nuovo mister del Corridonia

CALCIOMERCATO - Monteneri rimane al Trodica, Baiocco approda al Casette Verdini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister Possanzini festeggiato per la promozione in Eccellenza

Mister Possanzini festeggiato per la promozione in Eccellenza

di Sara Santacchi

Si va pian pano animando il mercato estivo, in queste ultime ore particolarmente interessante soprattutto guardando alle panchine. Il tecnico Possanzini ha deciso di rimanere al Portorecanati, anche in Eccellenza, rinunciando definitivamente all’idea Tolentino. Vicino ai cremisi sarebbe, invece, l’allenatore Aldo Clementi, ex Vigor Senigallia, mentre non avrebbe alcun fondamento l’ipotesi di Giuseppe Santoni. Dopo la partenza di Ciarlantini per la Settempeda, il nuovo allenatore del Corridonia sarà Emiliano Da Col, all’esordio come primo allenatore, ma secondo nell’ultima stagione a De Angelis, nella Fermana. Il Trodica potrà contare ancora sul difensore Matteo Monteneri nonché sul neo acquisto Mauro Salvagno, ex Servigliano, centrocampista dal lungo trascorso nei professionisti. In partenza, invece, l’attaccante Baiocco che si accasa al Casette Verdini, in Prima Categoria. Dopo le conferme di Mulinari e Ruggeri la Settempeda sarebbe vicino all’attaccante Di Francesco, nell’ultima stagione al Chiesanuova. Giocherà con tutta probabilità nel Fabriano Cerreto, in Prima Categoria, l’ex Matelica Zaccagnini (centrocampista). L’attaccante Kevin Trudo, anche lui nell’ultimo anno al Matelica, sarebbe invece corteggiato dalla Biagio Nazzaro e dalla Jesina. Ai saluti dal Montemilone Pollenza il portiere Ciccioli e l’attaccante Properzi. La Monturanese, sempre più vicina al ripescaggio nel torneo d’Eccellenza, deciderà già nelle prossime ore a chi affidare la panchina: in cima alla lista delle scelte ci sarebbe Matteo Marcaccio, storico secondo di mister Tiziano Giudici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X