Paolo e Monica sposi, dopo il conto alla rovescia nel web

Annunci
- caricamento letture

paolo_carassai_monica_landi-2

Il gran giorno è arrivato per Paolo Carassai e Monica Landi che si sono sposati ieri pomeriggio nella chiesa di Santa Maria della Pace. «Veniamo entrambi da esperienze fatte di messe celebrate all’aperto, in montagna, immersi nella natura – scrivono gli sposi nel sito internet www.paoloemoni.it, nel quale in questi mesi, hanno condiviso le fasi preparatorie dell’evento – per noi la chiesa è fatta di persone, non di muri. Dunque l’idea era quella di sposarci in un piccolo boschetto vicino ristorante, quattro sedie e via». Purtroppo però la loro proposta è stata rifiutata dalla diocesi di Macerata e i giovani hanno scelto la parrocchia del quartiere maceratese.
Paolo è un grafico pubblicitario, Monica un architetto d’interni e ha cresciuto moltissimi giovani lupetti e coccinelle come capo scout.
«Ci unisce più di ogni altra cosa l’idea di una vita vissuta in povertà (e qui non ci sono problemi…) e semplicità – scrivono nel sito – sulle orme di San Francesco. Il nostro intento (perché tra il dire e il fare…) è di saper accogliere le cose che la vita ci darà, e le persone che avremo accanto, a cominciare dalla famiglia e dagli amici. Più in generale ci piacerebbe fare il nostro cammino “con gli ultimi del mondo”, cioè, senza fare troppo i santi, vorremmo riuscire a comprendere chi sta peggio di noi e a non invidiare chi sta meglio».
A loro vanno gli auguri di parenti e amici che li hanno festeggiati ieri al ristorante “Il vecchio granaio”.

***

(annunci@cronachemaceratesi.it)

carassai_landi-1   carassai_landi-2   carassai_landi-3   carassai_landi-4



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X