Wimbledon, Camila Giorgi
supera agevolmente il primo turno

TENNIS - Sconfitta in due set la britannica Samantha Murray
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Camila Giorgi

Camila Giorgi

Camila Giorgi passa senza particolari problemi il primo turno a Wimbledon, terzo Slam stagionale, battendo in due set la venticinquenne Samantha Murray, per 6-3 6-4. La giocatrice britannica, entrata in tabellone grazie a una wild card, era al suo best ranking (n.232 del mondo) e nel corso del 2013 non era mai andata oltre i quarti di finale in tornei da 50.000 dollari, vantando 10 vittorie (la più prestigiosa proprio settimana scorsa contro Stephanie Vogt, n.188) e 15 sconfitte (mai contro top 100). Nel primo set, la maceratese Camila è andata subito sul 3-0, brekkando l’avversaria alla prima occasione utile, tenendo poi bene il servizio (solo una palla break nel settimo gioco), e non sfruttando già due set point sul servizio dell’avversaria, chiudendo poi alla seconda possibilità sul proprio. Nel secondo set, Camila strappa il servizio alla Murray nel terzo, lunghissimo game (16 punti), per poi mantenere i servizi senza concedere possibilità all’avversaria per rientrare e, pur non sfruttando altre tre palle break, chiudere l’incontro al primo match point. Ora Camila affronterà la vincente tra Sorana Cirstea e Stefanie Voegele. Ricordiamo come l’anno scorso Camila raggiunse il quarto turno, partendo dalle qualificazioni, e cedette ad Agnieszka Radwanska, numero 3 del seeding, poi finalista.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X