Piccoli Amici, grande successo per il 1° Memorial Fabio Cingolani

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Premiazione con sig.ra Cingolani 2

Un memorial per sentirlo ancora immerso nel mondo del calcio. A cui teneva tantissimo. È stato coronato da un pronosticabile successo il 1° Memorial Fabio Cingolani, a ricordo del giovane operaio scomparso per un tragico incidente sul lavoro lo scorso febbraio, tifosissimo del Milan e della Settempeda, squadra di cui fu, oltre che tifoso, apprezzato dirigente. Al Gualtiero Soverchia di San Severino un’ottantina di Piccoli Amici facenti parte di quattro formazioni locali e delle vicine Tolentino, Castelraimondo, Matelica e Cingoli (San Francesco) si sono divertiti con giochi e partitelle, dando vita ad un rasserenante pomeriggio di sport promosso dalla Società sportiva dilettantistica Settempeda, con la collaborazione dei genitori di Fabio Cingolani, Aldo e Luisa, e della moglie Gabriella Eugeni che ha presenziato alle premiazioni con il consigliere comunale Simone Vitturini, il co-presidente Piero Sileoni e il team manager del settore giovanile, Gabriele Cipolletta. Non sono voluti mancare alla partecipata manifestazione l’altro numero uno biancorosso Sandro Teloni ed il consigliere di Una Città da Vivere, Gilberto Chiodi. “Molti di voi forse non l’hanno neanche conosciuto – ha ricordato la consorte di Fabio, Gabriella -, ma vi posso assicurare che lui amava il calcio come pochi e ci teneva che questa società sportiva potesse affermarsi ad ogni livello. Vi auguro di diventare dei campioni. So che non è facile, ma sono sicura che ce la metterete tutta per fare del vostro meglio”. Obiettivo di giornata decisamente conseguito, dato che nessun Piccolo amico si è risparmiato sul campo e, dopo aver ricevuto la medaglia con il logo della Settempeda, al buffet del dopo partita. Sul volto di Fabio abbiamo immaginato spuntare il suo consueto, misurato sorriso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X