La Sero Group approda alla finale play off

VOLLEY MASCHILE SERIE C - La formazione di Bernetti supera Fano in gara 3 e si appresta ad affrontare la Siem Collemarino
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Esultanza Sero Group

La Sero Group è in finale play off. Con una prestazione maiuscola schianta la Csi Fano in gara tre di semifinale per 3-0 (25-13, 25-11, 25-20) replicando il risultato di gara due e centra il suo obiettivo stagionale, migliorare la semifinale dello scorso anno e provare a fare quell’ulteriore salto di qualità per un progetto partito da alcuni anni e che in ogni stagione ha portato soddisfazioni e una costante crescita. La partita con Fano non ha avuto storia, troppa era la voglia e la grinta dei ragazzi di Francesco Bernetti di centrare questo obiettivo prestigioso. Pronti via e la Sero ha subito cominciato a spingere sull’acceleratore trascinata da un ottimo Paoletti, schierato dall’inizio in vece di Del Gobbo, che al servizio mette sotto pressione  la balbettante ricezione fanese e porta i suoi sul 9-2. Una Sero ordinata e precisa in tutti i fondamentali costringe la Csi a forzare il gioco e a commettere molti errori in attacco e al servizio, capitalizzando ogni sbavatura avversaria fino ad un finale agevole con il muro invalicabile di Tasselli a farla da padrone. La reazione dei fanesi non c’è e sul servizio ficcante di Stortoni la Sero comincia alla grande anche il secondo set e grazie ad un ottimo lavoro muro – difesa – contrattacco con Paoletti e Medei sugli scudi si porta sul 10-2, indirizzando il parziale dalla propria parte. I bianco verdi picchiano al servizio e la ricezione della Csi va in bambola, permettendo a Tasselli di spadroneggiare a muro e a Stortoni e Carletti di chiudere punti pesanti in attacco fino al 25-11 finale. Nel terzo set la Csi riesce ad essere più precisa in ricezione e continua in attacco con la conseguenza di un equilibrio completo in campo e di una lotta serrata su ogni pallone fino al 12 pari. Il punto del 12-13 è uno spettacolo di pallavolo e premia la caparbietà degli ospiti all’ultima spiaggia per riaprire la partita. La Sero va sotto sul 12-15 ma dopo il time out di coach Bernetti è il turno al servizio di Paoletti che segna la svolta della partita. La ricezione fanese va ancora una volta in tilt e la Sero piazza un parziale di 9-0 con due punti di Tasselli e tre di Carletti, e il primo match point arriva sul 24-16. Il finale fa segnare qualche palpitazione con Fano che annulla quattro palle match prima che Tasselli metta a terra il pallone che vale la finale play off. Soddisfatto a fine gara coach Bernetti: «Abbiamo giocato un’ottima partita e siamo molto contenti di aver raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati ad inizio stagione. Siamo stati quasi perfetti nei primi due set, poi nel terzo Fano ha reagito ma siamo stati bravi a riprenderci e chiudere la partita. Ora guardiamo alla finale con fiducia, chiunque sia l’avversario visto che conosciamo bene sia Collemarino che Osimo e con entrambe abbiamo vinto in campionato». E la finale sarà contro la Siem Collemarino che ha battuto con un netto 3-0 la La Nef Osimo e quindi per la Sero il fattore campo sarà sfavorevole con gara uno in programma già sabato 4 maggio a Collemarino. I precedenti stagionali son tre, due in campionato nella seconda fase con una vittoria per parte per 3-1 e la semifinale di Coppa Marche vinta al tie break dagli anconetani, per cui fare un pronostico è davvero dura, l’unica certezza è che si affronteranno le due squadre più forti di questi play off e che la Sero darà tutto per regalarsi un grande finale di stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X