Corridonia a un passo dalla salvezza
Tolentino e Cingolana, obiettivi
difficili da raggiungere

IL PUNTO SULL'ECCELLENZA - A 90' dal termine della stagione regolare tanti i verdetti da emettere. Per i cremisi raggiungere i play off diventa arduo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'allenatore del Corridonia Giovanni Ciarlantini

L’allenatore del Corridonia Giovanni Ciarlantini

di Andrea Busiello

Giornata molto importante quella appena andata in archivio in Eccellenza. Il Matelica, già promosso in serie D, pareggia 2-2 in casa del Montegranaro. Per i biancorossi in gol Staffolani e Galuppa. Chi firma il colpaccio di giornata è il Corridonia che grazie al 2-1 ottenuto a Fossombrone si trova con due punti di vantaggio sulla zona play out a 90′ dal termine della satgione. Obiettivi più difficili da percorrere per Tolentino e Cingolana: i cremisi pareggiano 0-0 a Monte Urano e rimangono a -1 dalla zona play off e nell’ultima giornata solo una serie di risultati favorevoli li potrebbe portare a disputare gli spareggi promozione. La Cingolana, nonostante la sconfitta per 3-0 in casa del Pagliare, ha ancora qualche chance di ottenere la salvezza. Domenica allo Spivach arriverà la Forsempronese mentre la Cagliese sarà in campo a Corridonia contro una squadra che ha bisogno almeno di un punto per ottenere la salvezza. Insomma, negli ultimi 90′ in programma domenica può succedere davvero di tutto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X