Muay Thai, a Pesaro gli esami per il passaggio di grado

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Muay 1

Anche quest’anno si sono svolti, presso l’accademia di Pesaro del Maestro Luigi Queirolo, gli esami per i passaggio di grado dell’antica arte marziale Thailandese Muay Thai di tutti gli allievi provenienti dalle diverse sedi della Martial  Arts Project (Macerata, Pesaro, Camerico e Piediripa) del Presidente e Direttore Tecnico Maestro Marco Nacchia. Un appuntamento annuale immancabile nel programma che valorizza e premia chi si è impegnato durante l’anno accademico. Da evincere: il passaggio di grado dei “piccoli guerrieri” del Maestro Nacchia e degli allievi più giovani (6 e i 14 anni): David Ricitelli, Alessandro Monceri,  Ricci Pietro, Ghiorghe Robu, Matteucci Marco, Clementi Michele, Naranto Kevin, Lazzi Rodrigo e Mohamed Reda che hanno dimostrato determinazione e grande capacità di tecnica mostrando uno stato di equilibrio mentale e una piena coscienza di sé.

MuayE il passaggio degli assistenti allenatori Marco Dari e Lino Possanzini, allievi diretti del Maestro Nacchia, che hanno dato prova a una vera conoscenza tecnica sia a mani nude, sia con l’uso dei coltelli (e-Nap) sia con le spade (Dab) tutto in stile Thai. Finiti gli esami, tutti gli allievi hanno eseguito la cerimonia del Wai Kru (omaggio al Maestro) che rappresenta, per chi non lo sapesse, la cerimonia di iniziazione e di rinnovo annuale del legame e reciproca fiducia tra allievo e Maestro. Questo giorno in Thailandia è la festa di Nai Khanom Tom e fa riferiemnto al momento della caduta l’antica capitale del Siam Ayutthaya nel 1767, le truppe d’invasione birmane presero in ostaggio un gruppo di Thai e li portano come prigionieri in Birmania. Hanno partecipato al passaggio dei grado e al cerimoniale gli allievi: Marco Carotti, Emanuele Caffè, Roberto Maffei, Scagnetti Leonardo, Giannangeli Michele, Petroselli Paolo, Cossari Andrea, Malasisi Michele, Savannah Cellocco, Fragkos Giorgos, Di Angilla Matteo, Campetella Elia, Saverio Morosini, Cherubini Roberto, Maurizio Pierluigi, Fabio Cosmai, Alessandro Botticelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X