Parte con il piede giusto la stagione outdoor 2013 dell’Atletica Recanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Dalle gare su pista a quelle su strada, dalle categorie giovanili a quelle assolute l’Atletica Recanati è partita con il piede giusto per la stagione outdoor 2013. Al 18° Trofeo di Fermo il team leopardiano si è ben distinto nelle categorie ragazzi e cadetti. In evidenza il risultato ottenuto nel salto in lungo dal giovane Michele Diletti allenato dall’emergente tecnico Alessandro Rovati. Con un salto da 4 metri e 61 centimetri l’atleta recanatese ha vinto la gara riscrivendo anche il record societario datato 1995 che era stato conseguito da Davide Cesini. Lo stesso Michele si è ben distinto anche nei 60m ottenendo un ottimo crono insieme al suo compagno di squadra Matteo Pacella.  Sempre nella velocità si è messa in evidenza  Chiaramaria Bragoni che arriva seconda nella sua batteria. Nei 300m quarta posizione per lo junior Yari Meschini che ferma il cronometro in 37.15 stabilendo il suo nuovo personal best.  Nel settore mezzofondo bene l’esordio in maglia bianco verde per  Rodouan El Aouni che nei 1000m allievi ottiene il tempo di 3:02.12. Nella medesima gara ma nella categoria ragazzi buon risultato di Nicola Bartoli che arriva ad un secondo dal proprio personale. Nella stessa giornata di gare due vittorie nella mattinata ad Ascoli e ad Ancona. Infatti  Alessandro Carloni, bronzo ai campionati italiani indoor, sale sul gradino più alto del podio della 30° edizione della Vivicittà precedendo al traguardo gli atleti di casa Luigi del Buono e Diop Ousse della Sef Stamura Ancona. Mentre Carloni trionfava nel capoluogo regionale ad Ascoli Andrea Falasca Zamponi si è imposto alla 39° Maratonina Cento Torri percorrendo i 15 km della manifestazione in 50 minuti e 7 secondi staccando di oltre un minuto e mezzo gli inseguitori Mauro Marselletti dell’Asa Ascoli e l’abruzzese Rossano Costantini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X