Le soddisfazioni per la Banca Macerata arrivano dal minirugby

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Banca Macerata

Grande gioia per il minirugby del Banca Macerata contro la selezione del Camerino: ieri infatti i piccolissimi si sono aggiudicati con 14 mete a 4 la prima vittoria nel minitorneo indetto tra le due società. Soddisfazione negli occhi dei tecnici D’Amico-Perez e del dirigente Mozzoni i quali hanno dichiarato essere stato un momento indimenticabile per il Rugby maceratese che vede gettati i semi per una crescita significativa; mattatrice del torneo è stata la giovane Silvia Romagnoli, autrice della maggior parte delle mete ma sostenuta sempre dai compagni Davide, Andrea, Tommaso, Mauro, Matteo e Danny. L’Under 20 è stata sconfitta in casa dal Cesena 10 a 22. Sebbene i maceratesi conducessero per due mete, dalla fine del primo tempo gli emiliani sono stati protagonisti di una rimonta eclatante marcando 4 mete entro la fine del tempo totale di gioco. I padroni di casa nei primi minuti hanno mostrato una sicurezza e una determinazione che lasciavano ben sperare: le due mete del capitano Alunni sono state originate da movimenti devastanti e coordinati di tutto il 15 in campo. A quel punto il Cesena ha mostrato una lucidità senza pari, rimanendo sempre in partita ed approfittando del calo fisico e mentale dei maceratesi che non hanno potuto far altro che cercare di contenere le esuberanze avversarie. Domenica prossima il grande rugby sarà di scena a Villa Potenza con le giovanili e la Senior impegnata nella durissima sfida contro il Falconara.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X