Fermana troppo forte per il Corridonia

ECCELLENZA - Nell'anticipo del Recchioni i canarini si impongono 3-1. I ragazzi di Ciarlantini dovranno soffire fino alla fine per evitare i play out
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Fermana 5

Finisce 3-1 per la Fermana l’anticipo del Recchioni di Fermo tra i canarini e la formazione del Corridonia. I ragazzi di Ciarlantini sono rimasti in partita fino a quando si è giocato in parità di uomini, prima di subire la forte pressione della formazione di casa. La gara inizia con la commozione molto alta per il minuto di raccoglimento dedicato a Flavio Falzetti, con il Corriidonia intero raccolto davanti alla panchina. Si passa al calcio giocato che vede la vittoria della Fermana col punteggio di 3-1 contro un giovane ma tonico Corridonia. Punti d’oro per la Fermana in chiave playoff e soprattutto per ilo morale considerando tra tre giorni la trasferta bis-in terra Toscana. All’8’ punizione magistrale di Mangiola che supera Carnevali. La replica di testa con Okere su azione d’angolo che trova la respinta della difesa canarina a pochi metri dalla porta. Al 15 è Mattia Fabiania sfiorare il gol con Carnevali . Gara piacevole che ritrova la parità al 35’: palla filtrante per Okere che in velocità supera Chessari e infila in rete. Pirro lanciato in porta, in chiusura di frazione, viene stoppato al momento del tiro da Ferrari. Protesta il Corridonia per un possibile mani in area e sul fronte opposto la Fermana va in gol: cross di Fabiani, sponda di Pazzi per Mangiola che insacca. Un minuto dopo occasione Pirro, murato da Carnevali. Ripresa che si apre sull’equilibrio, spezzato dall’espulsione di Cartechini per doppia ammonizione. Al 14’ arriva il terzo gol canarino: lancio di Dario Bolzan, Marcos evita il fuorigioco, controlla e di sinistro in diagonale infila Carnevali. Un minuto dopo Pirro sfiora il poker con Carnevali ancora protagonista.

Fermana 4

il tabellino:

FERMANA-CORRIDONIA 3-1

FERMANA (4-3-3): Chessari 6; Tartabini 6.5, De Rosa 6, Dario Bolzan 7, Pierantozzi 6(20’ st Gentile 6); Mangiola 8, Bacchiocchi 7, Marcos Bolzan 7; Mattia Fabiani 7, Pirro 6, Pazzi 6(30’ st Cerretani sv). A disposizione Sokol, Vitali, Murazzo, Lorenzo Rossi. Allenatore De Angelis.
CORRIDONIA (4-4-2): Carnevali 7; Daniele Tentella 5.5, Adolfo Rossi 6 (18’ st Rapacchiani 6), Ferrari 6, Taglioni 5.5; Mandorlini 7, Zancocchia 5.5, Cartechini 5, De Caro 6 (18’ st Fusari 6); Mongiello 6.5, Okere 6.5 (24’ st Andrea Capenti6). A disposizione Gatti, Tommaso Tentella, Moroni, Alessio Capenti. Allenatore Ciarlantini.

Fermana

ARBITRO: Gasparrini di Pesaro

RETI: 8’ e 42′ Mangiola, 35’ Okere, 14’ st Marcos Bolzan

NOTE: ammoniti Dario Bolzan, Cartechini, Pazzi. Espulso Cartechini all’11 st per doppia ammonizione.

Foto gentilmente concesse da Novafoto Corridonia

Fermana 1Fermana 2

Fermana 3



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X