Maceratese – Fidene
Segui la diretta Live

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

48′ – Dopo tre minuti di recupero il signor Pasqua manda tutti a riposo. La Maceratese cala il poker firmato Orta, Romanski, Negro e Lattanzi. Gol della bandiera per gli ospiti di Raso.

46′ – Bello stop di Raso in area di rigore, conclusione potente ma Carfagna non si fa sorprendere e respinge.

45′ – Calcio di punizione per il Fidene da circa 23 metri, palla fuori di poco vicina all’incrocio dei pali.

43′ – Insidiosa punizione del Fidene, Carfagna non si fida e mette in angolo con una mano. Dagli sviluppi del corner il Fidene coglie l’opposizione di Fidene e del palo. Velocissimo conrtopiede della Maceratese con Eclizietta, Magerini fuori dall’area di rigore ribatte col corpo, la palla torna da Eclizietta che, pressato da un difensore, spedisce a lato da 20 metri con la porta sguarnita.

40′ – Bello scambio sull’asse Luisi-Orta-Piergallini, ma quest’ultimo perde il tempo per la conclusione dall’interno dell’area di rigore.

37′ – Esce Segarelli, autore di una discreta partita; al suo posto Russo. Montanari scala più avanti.

33′ – Punizione per la Maceratese: barriera a due del Fidene, batte Luisi che col destro  cerca direttamente la porta, blocca Magerini, ben piazzato.

30′ – Plateale trattenuta su Piergallini che cade a centrocampo. L’arbitro lascia correre e poi fischia fallo allo stesso Piergallini.

28′ – Rientra in campo l’esterno biancorosso: il Fidene cerca il possesso palla nella metà campo della Maceratese, ma non si rende pericoloso. Ritmi molto bassi ora.

25′ – Scontro violento a centrocampo: rimane a terra Eclizietta.

21′ – Ammonito Castracani per un intervento scorretto sulla fascia destra: non protesta il difensore centrale.

20′ – Cambio nella Maceratese: fuori Romanski, dentro Piergallini.

19′ – Rete!!! Il Fidene realizza il gol della bandiera sfruttando una palla rimpallata da Arcolai. Raso è l’autore del gol!

15′ – Arcolai di testa mette un pericoloso pallone crossato in area in calcio d’angolo. Il corner viene controllato poi dalla retroguardia biancorossa.

11′ – Doppio cambio: il Fidene sostituisce Prevete con Dominici, nella Maceratese fuori Negro e dentro Eclizietta.

9′- Rete!!! Scambio Romanski-Lattanzi in area di rigore, con quest’ultimo che spedisce di potenza il pallone in gol. Prima rete per il giovane proveniente dall’Ascoli in maglia biancorossa!

8′ – Scippa entra in area ma commette fallo su Arcolai, punizione battuta da Carfagna.

5′ – Punizione al limite dell’area, lato sinistro, per il Fidene. Mischia in area biancorossa.

2′ – Irresistibile doppio passo di Negro che va al tiro, ribattuto in corner. Il quinto per la Maceratese.Parabola bassa, tocca Arcolai ma senza creare alcun pericolo.

1′ – Partiti! Primo pallone per la Maceratese.

INTERVALLO: Il Fidene sostituisce De Marco con Sansotta e Sorrentino con Scippa. Questi i cambi durante il riposo.

46′ – Dopo 90 secondi di recupero squadre a riposo. La Maceratese sta vincendo 3-0, non c’è stata partita nella prima frazione.

44′ – Mischia in area della Maceratese, difesa non impeccabile dei biancorossi e alla in calcio d’angolo per il Fidene. Sugli sviluppi del corner rimane a terra Lattanzi.

40′ – De Marco vicinissimo al gol: la sua rasoiata sibila vicina al palo, Carfagna era fuori causa.

37′ – Penetrazione di Negro in area avversaria, fermato con un intervento pulito in scivolata. Il giocatore della Maceratese è anche l’ultimo a toccare, fallo di fondo.

36′ – Grandissimo gesto di fair play di Orta, che riceve il pallone in area ma il suo marcatore, Macellari, era finito a terra. Nonostante fosse da solo in area piccola col portiere davanti, Orta si è fermato e ha permesso al Fidene di buttare il pallone fuori per far soccorrere il difensore caduto.

34′ – Tiro a effetto dalla bandierina, il pallone rientra e per poco non finisce in gol. La palla rimane alla Maceratese, Romanski la riceve in area ma viene atterrato in modo plateale: l’arbitro sorvola, anche se era parso netto il calcio di rigore.

33′ – Tiro-cross di Montanari diretto in porta, Magerini blocca ma porta la sfera oltre la linea di fondo. Calcio d’angolo.

30′ – Il Fidene prova ad imbastire un’azione di attacco: calcio di punizione dal fronte di attacco destro, palla scodellata da Petricca verso l’area di rigore biancorossa, ma la sfera viene respinta di testa dalla difesa della Maceratese.

26′ – Break di Lattanzi a centrocampo, palla per Donzelli chiuso in fallo laterale. La Maceratese, avanti di 3 gol, ha percentuali di possesso a occhio e croce doppie rispetto a quelle del Fidene.

23′ – Ammonito Negro che, nell’esultanza, di è tolto la maglietta e l’ha lanciata in aria. Un segno di quanto l’attacante ex Jesina aspettasse questo gol.

22′ – Rete!!! Giuseppe Negro segna di destro dall’area piccola e mette in ghiaccio la partita!

21′ – Un indemoniato Orta con un grande aggancio entra in area e in scivolata batte Magerini in uscita, il suo tiro però viene spazzato sulla linea da un difensore.

20′ – Bella conclusione di Orta, di poco a lato.

18′ – Grandissimo l’inizio della Maceratese, che ha capitalizzato due delle tre palle gol costruite fino ad ora. Fidene molto ballerino in difesa, prestazione super di Montanari, Romanski ed Orta fino a questo momento.

17′ – Rete!!! Raddoppio della Maceratese. La palla battuta dal calcio d’angolo viene inzuccata da Romanski che spedisce alle spalle di Magerini!

16′ – Ancora Montanari, assai presente in fase offensiva, di testa serve Segarelli da solo in area. Il centrocampista va a botta sicura ma trova l’opposizione dell’estremo difensore, palla sul palo e poi corner.

13′ – Bell’assist di Montanari per Orta, ma l’esterno della Maceratese era in fuorigioco. Punizione per il Fidene.

11′ – Corner per la Maceratese, lo guadagna Lattanzi. Arcolai stacca anticipando tutti, ma non inquadra la porta.

7′ – Ancora un’occasionissima per la Maceratese: di nuovo Orta a tu per tu con Magerini che stavolta gli chiude la via del gol in uscita bassa.

6′ – Rete!!! Splendida azione della Maceratese: Montanari recupera palla e lancia per Romanski, che di testa serve Orta. Scatto in velocità del numero 9 biancorosso che poi supera Magerini con un pallonetto chirurgico!

5′ – Rientra in campo Orta.

4′ – Bel lavoro di Montanari che sulla sinistra trova spazio e traversa basso per Orta: c’è un contatto con un avversario che fa cadere la punta biancorossa, non c’è fallo mail giocatore abruzzese rimane a terra. Orta si sta toccando il ginocchio.

1′ – Sorrentino entra in area e serve Prevete che, a rimorchio, cerca la botta da fuori: ben piazzato Carfagna.

1′- Partiti! Il Fidene batte il calcio d’inizio.

PREPARTITA: Svelato l’arcano: Segarelli gioca, in panchina ci sono Russo e Patrassi (e non Marcatili). Le squadre fanno il loro ingresso in campo, Maceratese in completa divisa nera, look total red per il Fidene.

PREPARTITA: “Mistero” nella distinta della Maceratese, dove Segarelli viene dato sia in campo che in panchina, e dove in panchina si accomoda anche Marcatili che invece non dovrebbe essere a disposizione. Nei biancorossi assenti Capparuccia, Carbonie Melchiorri. Torna invece titolare, dopo alcune settimane di assenza, Gianluca Segarelli. E dopo la gomitata subita con la Vis Pesaro, torna Benfatto  in panchina.

PREPARTITA: Cielo sereno, campo in buone condizioni, squadre in campo per il riscaldamento. Tra poco Maceratese e Fidene daranno il via al match dell’Helvia Recina, al quale i biancorossi si presentano dopo il pareggio al Riviera delle Palme e i laziali forti del successo contro l’Ancona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X