Volley femminile, la Cosmetal Recanati si gioca una fetta di stagione contro Fabriano

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Pallavolo COSMETAL Recanati Greta Malavolta

La giocatrice della Cosmetal Recanati Greta Malavolta

di Mauro Nardi

Una partita che può valere una stagione quella che attende la Cosmetal Recanati sabato alle 21,15 al Palazzetto dello Sport di Via Aldo Moro. Per la 18esima giornata della B/2 girone F le giallo blu ospitano infatti la Pallavolo Fabriano con la quale condividono la quarta posizione di classifica, praticamente ad un soffio dai play off. Uno scontro diretto che acquista maggiore valore anche alla luce dell’altro faccia a faccia in programma tra la seconda e la terza forza del torneo, vale a dire Credi Umbria Ternana e Edil Ceccacci Moie che vantano rispettivamente il terzo e il secondo gradino di classifica con due e una lunghezza di vantaggio sulla coppia marchigiana.

Aggiudicarsi il derby significherebbe quindi entrare nella griglia play off, indipendentemente dal risultato che maturerà in Umbria. La Cosmetal Recanati è consapevole di trovarsi di fronte ad una partita chiave per il proseguo della stagione, e spera di poter contare sul calore del pubblico recanatese. Le sette vittorie raggranellate nelle ultime otto partite stanno a testimoniare la crescita e la forza delle giallo blu, ormai ad un passo dallo storico obiettivo play off. Un traguardo mai raggiunto in quindici anni di storia della Pallavolo Recanati. L’adrenalina sale con il passare delle ore, ed è stata sicuramente la causa dell’eliminazione dalla Coppa Marche incassata ieri sera ad opera della Snoopy Pallavolo Pesaro dell’ex Elisa Rita. Un 3-0 che ha ribaltato il successo per 3-1 delle leopardiane nella gara di andata. “Probabilmente avevamo la testa allo scontro di sabato – commenta coach Paniconi – archiviamo la Coppa nella quale avevamo poche ambizioni come del resto la maggior parte delle squadre, e concentriamoci sulla partita con la Pallavolo Fabriano. Una squadra che all’andata ci ha battuto e che sta vivendo un ottimo momento, come d’altronde testimonia la classifica. I punti in palio sono pesantissimi ma ho piena fiducia nelle ragazze, che sicuramente metteranno in campo tutta la qualità e il carattere dimostrato sino ad oggi”. Due i dubbi in casa giallo blu alla vigilia del derby. Malavolta è alle prese con l’influenza e Orazzi è uscita malconcia dalla gara di Coppa, ma coach Paniconi spera di recuperarle entrambe per la sfida che può valere il terzo posto di classifica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X