Giustozzi stende la Vis Civitanova
Impresa dei Giovani Tolentino a Corridonia

IL PUNTO SULLA SECONDA - Proculo sempre decisivo, Remigi colleziona la quarta doppietta consecutiva
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giovani Tolentino 2

Festeggiano i Giovani Tolentino

di Federico Bettucci

Telusiano, Sarnano e Giovani Tolentino. Sono le tre squadre della quinta di ritorno del girone F di Seconda categoria. La prima infila la decima vittoria consecutiva accorciando ulteriormente le distanze rispetto alla vetta. Merito della seconda, il Sarnano, che stoppa la capolista Monte Urano sullo 0-0. La terza, quella dei GT, firma un’autentica impresa andando ad espugnare un campo, quello dei rocciosi Amatori Corridonia, violato prima d’ora solamente dalla prima in classifica, proprio il Monte Urano. La decima sinfonia del Telusiano è opera di Verdicchio, che timbra il cartellino per la 16° volta in stagione punendo la Robur (1-0). Nono successo casalingo e testa della graduatoria lontana solo 3 lunghezze. Delle tre davanti, infatti, vince solo la Futura 96, che nel posticipo domenicale ne fa 4 (a 0) alla Robur. Le altre due perdono punti. Il Monte Urano sbatte sul Sarnano, che peraltro aggancia il Rione Pace a quota 21. Gli Amatori si arrendono sul proprio campo ai Giovani Tolentino, corsari per 2-1 con i gol di Bentivogli e Carradori, eroi di giornata. Una giornata da ricordare per i tolentinati. Inutile per gli Amatori la rete di Scarpeccio. GT sesti, a pari punti con il Muccia: Remigi in dieci minuti colleziona la quarta doppietta di fila e stende l’Urbisalviense, che accorcia con Fermanelli ma perde 2-1. Elfa e Belfortese si fermano sullo 0-0, il San Claudio cade per 2-0 in casa della Firmum quinta. Nel girone E la compagine del week end è quella dell’Aries Trodica, che strapazza la Vis Civitanova vice capolista nel big match di giornata: 3-0 con firme d’autore come quelle di Giustozzi (doppietta) e Stortoni. La Vis scende in terza piazza, il Montecosaro ringrazia e si gode i 4 punti di vantaggio sul Villa Musone. Giandomenico e compagni la spuntano per 2-1 sulla Pinturetta con due centri di bomber Recanati. Samb Montecassiano e Vigor Montecosaro rimangono rispettivamente a 6 e a 5 punti dalla zona playoff dopo l’1-1 nel faccia a faccia: sul tabellino Giuliani per la Samb e Lapponi per la Vigor. Gran colpo del Csi Recanati, che espugna per 2-1 il campo dell’Osimo Stazione uscendo fuori dalla zona ad alto rischio. Sono Sabbatini e Proculo a piazzare il colpaccio esterno. Lo United Civitanova terzultimo batte per 1-0 (Baldassarri) il Morrovalle ultimo. Brutte notizie dal girone D. Fabiani Matelica-Monsano finisce 0-1, mentre l’Ediartis Cingvlum si arrende per 2-0 all’Agugliano Polverigi. Le due squadre della provincia sono al momento fuori dalle prime cinque.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Andrea Giustozzi (Aries Trodica). All’Aries serviva una giornata così. Una dimostrazione di forza non indifferente: 3-0 alla Vis Civitanova (ex) seconda, aggancio al quarto posto e tris prepotente. Il protagonista è lui, Giustozzi, con una doppietta. In totale fanno 9 in campionato.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:
1 – Ottaviani (Csi Recanati)
2 – Baiocco (Montecosaro)
3 – Cangiano (Muccia)
4 – Perugini (Montecosaro)
5 – Sabbatini (Csi Recanati)
6 – Carradori (Giovani Tolentino)
7 – Bentivogli (Giovani Tolentino)
8 – Proculo (Csi Recanati)
9 – Giustozzi (Aries Trodica)
10 – Remigi (Muccia)
11 – Recanati (Montecosaro)
Allenatore: Cervelli (Giovani Tolentino)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X