Esanatoglia-Juve Club, big match senza gol
Batman Martinelli regala
il “pieno” allo Sforzacosta

IL PUNTO SULLA TERZA CATEGORIA - Colbuccaro batte Valdichienti e vola in vetta, alla Sefrense il derby contro Pioraco. Occasione sciupata per l'Abbadiense
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ROBERTO MARTINELLI

Il portiere dello Sforzacosta Roberto Martinelli

di Luigi Labombarda

Posizioni praticamente congelate nei tre gironi di Terza categoria dopo la seconda di ritorno, con Esanatoglia e Juve Club che non si fanno male nello scontro diretto del gruppo F, mentre nel girone H il Real Porto pareggia e le inseguitrici, tutte vincenti, accorciano il distacco. Il girone G vede invece salire momentaneamente al secondo posto il CSKA Corridonia, in attesa dei recuperi che si disputeranno mercoledì sera. Sono diciannove le gare disputate (rinviate per campo impraticabile Vis Gualdo-Nuova Pausula e Sambucheto-San Giuseppe): 12 vittorie interne, 3 quelle esterne e 4 pareggi, 55 i gol realizzati tra cui spicca il “settebello” del Real Molino. Il big-match di giornata termina senza né vincitori né vinti: Esanatoglia-Juve Club finisce 0-0, una gara in cui ha prevalso la paura di perdere, quindi resta tutto invariato in testa al girone F con la squadra di Palazzi sempre a +2 sui bianconeri. Ne approfitta la Sefrense che vince 1-0 il derby con Pioraco (Taini match-winner) e si porta a -3 dalla vetta; chi non ne approfitta è invece l’Abbadiense, fermata in casa 2-2 dalla Palombese. La giovane Folgore Castelraimondo si affaccia in zona playoff, battendo 3-2 l’Aurora San Severino e sorpassando il Pievebovigliana che cade a sorpresa a Sforzacosta. Pugini è l’autore del gol con cui Visso supera il Real Matelica, mentre le tre reti della Nova Camers al Collevario sono di Palanca, Pambianchi e Mogliani. Nel girone G Colbuccaro mostra i muscoli e supera 2-1 il Valdichienti in un match da categorie superiori: al vantaggio ospite di Bisonni, la squadra di Giacovelli risponde con Bistosini e con un rigore di Sbarbati. Non è da meno in quanto a tasso tecnico la gara tra CSKA Corridonia e San Ginesio, che vede prevalere per 3-2 i ragazzi di Storani, in dieci contro undici, grazie alla rete nel finale di Ciucci. Solo 0-0 tra Macerata 1921 e Pennese, mentre Ripe San Ginesio risale ancora la classifica battendo 2-1 e sorpassando il San Marco Petriolo. Sesto risultato utile per il Borgo Mogliano, che batte con un sofferto 2-1 la G.Corridoniense grazie alla rete di Acquatici al 93’, mentre in coda la Colmuranese supera 3-1 il Monte San Martino e lascia quest’ultimo in coda al gruppo.  Nel girone H la capolista Real Porto fatica con l’Europa Calcio e la gara finisce 1-1, così le inseguitrici accorciano: Real Montecò a -2 (vittoria 3-0 con il Real Citanò, le reti nella ripresa di Scipioni, Scaduto e Berdini) e Amatori Appignano a -3 (vittoria 2-0 con il Real Marche, prima rete del rientrante Bolletta e sigillo finale di Mazzieri). In attesa del recupero del San Giuseppe, sale al quarto posto il Real Molino che strapazza La Saetta con un roboante 7-0 ( Di Battista, Bianchi, Lalaj, Iommi, Campitelli e doppietta di Costantini). Nella parte bassa della classifica si registrano i successi di Accademia Montefano (2-1 esterno con il San Marone) e Luna Insonne (3-2 casalingo alla Potentina).

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Roberto Martinelli (Sforzacosta). Il compagno di squadra Ylber segna la rete della vittoria contro il Pievebovigliana ma il giovane portiere classe ’93 sigilla il risultato parando un calcio di rigore. Dalla porta della Maceratese in Eccellenza a quella dello Sforzacosta, è tempo di farsi le ossa nelle categorie minori ma le sue grandi qualità lo aiuteranno a tornare rapidamente in alto.

IL TOP 11:

  1. Martinelli (Sforzacosta)
  2. Lalaj (Real Molino)
  3. Marani (Esanatoglia)
  4. Governatori (Ripe San Ginesio)
  5. Lupetti (Borgo Mogliano)
  6. Calabrò (Visso)
  7. Belelli (Europa Calcio)
  8. Mogliani (Nova Camers)
  9. Bolletta (Amatori Appignano)
  10. Ciucci (CSKA Corridonia)
  11. Elmazi (Accademia)

All. Giacovelli (Colbuccaro)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X