Prima di ritorno per la Lube
Al Fontescodella sfida contro San Giustino

VOLLEY - I biancorossi, domani alle 20.30, in campo per difendere il secondo posto. Per Starovic e compagni sarà un Natale dedicato al lavoro visto che il 26 si giocherà la sfida secca dei quarti di Coppa Italia contro la temibile Latina
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lube-Lennik-15-300x245

I biancorossi sono pronti per la prima gara di ritorno

Domani sera (sabato) alle 20.30 riflettori del Palasport Fontescodella di Macerata accesi sulla prima giornata di ritorno Regular Season, con la Lube che ospiterà gli umbri dell’Altotevere San Giustino. Biancorossi con i tre punti nel mirino: servirebbero per riaprire una striscia di vittorie dopo il trionfo di domenica scorsa con Vibo Valentia, consolidare il secondo posto in graduatoria mantenendosi a ridosso della capolista Trento, ed anche per presentarsi con il morale alto alla sfida di mercoledì 26 contro Latina (sempre al Fontescodella, ore 20.30), valida per i quarti di finale della “Del Monte” Coppa Italia. Dall’altra parte, troverà una squadra che si pregia dell’attuale (buonissima) nona posizione in graduatoria e molto carica, grazie alla netta vittoria esterna (3-0) conquistata sul campo di Castellana Grotte. La società informa che ci sono ancora biglietti disponibili per la partita. Si potranno acquistare anche domani presso la segreteria biancorossa al Palasport, che sarà aperta dalle 8.30 alle 12 e dalle 15.30 fino all’inizio della gara, oppure (fino alle 12) presso il box Brava Card sito nella galleria del centro commerciale Val di Chienti a Piediripa di Macerata.
PARLA DICK KOOY – “Trattandosi della prima partita del girone di ritorno – dice lo schiacciatore olandese, ultimo arrivato in casa biancorossa – è molto importante partire con una vittoria, indispensabile per la classifica dato che il nostro obiettivo è di continuare a far sentire il fiato sul colo a Trento, insidiandole il primo posto. San Giustino è una squadra che sta giocando una buona pallavolo, dei loro giocatori conosco molto bene l’opposto belga Van Den Dries, che può fare molto male se capita nella giornata giusta. Dovremo quindi fare attenzione, cercando di imporci sin da subito cercando di sfruttare soprattutto la nostra battuta, che rappresenta un fondamentale con cui possiamo dare fastidio a chiunque. Secondo me, inoltre, questa partita conta tanto anche in chiave coppa Italia, dato che una eventuale vittoria ci consentirebbe di arrivare al quarto di finale di mercoledì con Latina tranquilli ma anche belli carichi, con la testa giusta insomma. Siamo tutti molto fiduciosi, anche perché in questa settimana siamo finalmente riusciti ad allenarci con continuità. Fattore utile anche a me personalmente, che mi sto inserendo progressivamente e sempre meglio negli schemi della squadra. Sono contento di come stanno andando le cose, sono arrivate le partite che contano davvero e farò di tutto per riuscire ad esprimermi al mio massimo livello”.

(Foto di Lucrezia Benfatto)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X