Settimana ad “Alto impatto” per la polizia
Setacciati i luoghi più a rischio

Controllati 460 veicoli e 680 persone a Macerata e Civitanova. Denunciati due uomini per reati contro la persona e un giovane maceratese per detenzione di stupefacenti
- caricamento letture

polizia_volante

 

“Alto impatto” è il nome dell’operazione di controllo del territorio messa in atto nella settimana appena trascorsa a Macerata e Civitanova da parte della Questura di Macerata e dal commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova. Ai servizi, volti a monitorare con particolare attenzione quartieri e alle frazioni in cui nell’ultimo periodo si è  registrato il maggior numero di reati specie furti in abitazione e in attività commerciali hanno preso parte anche unità operative del reparto prevenzione crimine di Pescara e della sezione polizia stradale di Macerata.

Durante le operazioni, sono state controllate 680 persone e 460 veicoli, sono state  elevate 21 contravvenzioni al codice della strada, ritirate due patenti e tre carte di circolazioni e quattro veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo.

Tre persone sono state denunciate in stato di libertà,  due per reati contro la persona e una per detenzione di sostanze stupefacenti. Si tratta  di un giovane maceratese fermato dagli agenti durante un posto di controllo attuato a Macerata: è stato trovato in possesso di 25 grammi di hashish ed è stato segnalato all’autorità giudiziaria.

Sono stati anche controllati anche alcuni esercizi commerciali tra cui due “compro oro”, tutti risultati in regola con la vigente normativa in materia.
76 sono state infine le persone sottoposte a misure restrittive della libertà  personale sottoposte a controllo dagli agenti al fine di verificare il rispetto delle prescrizioni a cui le stesse sono sottoposte.
Con l’obiettivo di intensificare il controllo del territorio, anche in vista delle festività natalizie , sono tutt’ora in atto servizi analoghi, estesi anche ad altri comuni della provincia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X