Dal Corridonia all’Inter, l’occasione di una vita
per il giovane Francesco Monachesi

CALCIO - Il portiere, classe 1999, sarà in prova due giorni con la società milanese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il giovane portiere del Corridonia Francesco Monachesi

Francesco Monachesi, giovane portiere della squadra “giovanissimi” del Corridonia sarà, per due giorni, in prova ad “Interello”, la sede degli allenamenti dell’Internazionale F.C. Accompagnato a Milano dal responsabile della scuola calcio Massimo Ciocci e dal preparatore dei portieri, il professor Osvaldo Ciocci, il giovane Francesco, classe 1999, ma già dotato di un fisico atletico, era già stato, in precedenza, visionato dagli osservatori dell’Inter che hanno deciso di invitarlo due giorni in sede, per poterlo meglio valutare. “Per Francesco, questa deve essere una bellissima esperienza, nel proprio cammino di crescita, da vivere con entusiasmo ma senza alcun tipo di pressione. Di certo, non capita a tutti di poter essere osservati da una società importante e attenta ai giovani come è l’Inter, speriamo bene” sono state le parole del preparatore Osvaldo Ciocci. Felice per l’opportunità offerta al giovane Monachesi si è detto il direttore Massimo Ciocci, il quale, ha anche aggiunto che questa chiamata testimonia il buon lavoro fatto dal settore giovanile visto che, negli ultimi anni, ha anche avuto il privilegio di vedere diversi giovani approdare in squadre professionistiche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X