Basket, il derby è del Tolentino
Beffata l’Halley Matelica

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Niente da fare. Per la seconda volta in altrettante trasferte l’Halley perde il filo negli ultimi minuti, lasciando la vittoria agli avversari. Dopo la beffa di Pedaso, la squadra di Sonaglia cede infatti anche nel derby contro Tolentino, cioè la squadra che lo scorso anno eliminò nel secondo turno playoff la squadra matelicese. Che la partita sia sentita lo testimoniano i tantissimi tifosi arrivati al seguito nonostante il tempo orribile. Pronti via, Sonaglia piazza Sorci sul folletto ex-Vigor Pellacchia, mentre Porcarelli si prende cura di  Lancioni. Tolentino è più pimpante ma Matelica non si lascia distanziare, mantenendosi a galla con le gambe e la determinazione di Porcarelli e Montanari, che firma su tiro libero il primo sorpasso ospite, sull’ 11-10. Ma nessuna delle due squadre ottiene breaks significativi. Tolentino vive sulle iniziative e la fisicità di Paoletti e Pelliccioni. L’attacco di Matelica invece è freddo proprio nei suoi terminali principali Sorci (15p.) e Quercia (11p.). In compenso ottiene punti e presenza in difesa da Gatti, top scorer della serata (18p. per lui), chirurgico al tiro, specie nel secondo quarto. Si va a riposo sul 35-33 per Matelica, un punteggio che già di per sé ci parla più di una battaglia che di una partita dagli attacchi vorticosi, una battaglia che forse gli arbitri non riescono a gestire nel migliore dei modi. La ripresa vede il solito refrain di quest’anno, quello di una squadra che ottiene il suo massimo tra il terzo e l’ultimo quarto, salvo cedere poi lucidità nel finale di partita, un problema che sembra in parte dovuto anche alla non eccelsa condizione atletica di alcuni elementi. Tolentino, pur con i problemi di falli del suo leader, Pellacchia, riesce a controllare gli ospiti e portare a casa il risultato. Matelica si ferma nuovamente dunque, vede Pedaso allontanarsi e si fa raggiungere da Jesi. E sarà proprio Jesi la squadra ospitata dall’Halley sabato prossimo, ore 18:15.

Tabellini:
Tolentino: Torresi 11, Samardzic 2, Pellacchia 22, Francesconi 6, Crocetti ne, Pelliccioni 11, Paoletti 10, Lancioni 9, Porfiri ne, Reggio.
Vigor Matelica: Porcarelli 12, Sorci 15, Coicchio, Boni ne, Bracchetti, Montanari 7, Gatti 18, Quercia 11, Pecchia, Usberti 4.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X