Domenica al Fontescodella arriva Latina

VOLLEY - Match insidioso per i campioni d'Italia della Lube contro la seconda della classe. Parla Ivan Zaytsev: "I pontini hanno allestito una formazione di livello ma dobbiamo pensare solo a noi stessi e continuare la marcia intrapresa"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Ivan-Zaytsev

La Lube vuole continuare a vincere

Con l’Europa andata momentaneamente in archivio dopo la vittoria su Lubiana, valsa il primato nel girone di Champions League, domenica alle 18 i campioni d’Italia della Lube tornano di nuovo in campionato ospitando l’Andreoli Latina al Palasport Fontescodella di Macerata, per un match d’alta classifica: al cospetto dei campioni d’Italia di Alberto Giuliani, che in quattro gare di campionato hanno lasciato agli avversari soltanto un set (a San Giustino, prima giornata), ci sarà infatti un avversario reduce da una sonante vittoria con Cuneo (3-0), ancora imbattuto in campionato alla pari dei maceratesi e attualmente seconda in classifica a due punti di distacco proprio da Savani e compagni.

PARLA IVAN ZAYTSEV – “Non sono affatto sorpreso di vedere Latina così in alto in classifica – dice il bomber biancorosso, che ha giocato con la formazione pontina in A2 nella stagione 2007/2008, nel ruolo di palleggiatore – Hanno allestito una squadra di livello, con buone individualità, soprattutto molto equilibrata. Stanno quindi raccogliendo i frutti di quanto è stato seminato. Quello di domenica sarà quindi un bel match di sicuro, una sfida d’alta classifica che noi vogliamo vincere a tutti costi per infilare l’ottava vittoria stagionale, confermando sia il primato in classifica che l’imbattibilità. Siamo tutti molto contenti del nostro avvio di stagione, ma per niente meravigliati e tanto meno appagati. I risultati ottenuti fino a questo momento hanno solo confermato le grandi qualità della nostra squadra. Ci divertiamo quando siamo in campo, io per primo. E le vittorie sono la conseguenza della concentrazione e della determinazione con cui siamo riusciti ad affrontare le partite, in ogni competizione cui partecipiamo. Anche contro Latina bisognerà andare sottorete mantenendo sempre una grande attenzione e pensando soltanto a noi stessi, dunque al nostro gioco. La battuta giocherà nuovamente un ruolo fondamentale: rappresenta una delle armi più importanti di questa Lube, e dovremo saperla sfruttare nuovamente al meglio”.

BIGLIETTI DISPONIBILI – La Lube informa che ci sono ancora molti tagliandi disponibili per la gara di domenica prossima contro Latina. I biglietti sono in vendita presso la segreteria societaria al Palasport Fontescodella, che domani sarà aperta soltanto di mattina, dalle 8.30 alle 12.00, e domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 fino all’inizio della gara. Per info e prenotazioni telefonare agli orari sopra citati allo 0733-293122. Sempre domani, dalle 9.00 alle 21.00, e domenica dalle 9.00 alle 12.00, i biglietti per la partita saranno inoltre in vendita al Box Brava Card sito della galleria del Centro Commerciale “Val Di Chienti”, a Piediripa di Macerata.

GLI ARBITRI – Cucine Lube Banca Marche – Andreoli Latina sarà arbitrata da Marco Braico di Volvera (TO) e Diego Pol di Corbanese (TV).

PRECEDENTI – Ad oggi Cucine Lube Banca Marche e Latina si sono affrontate 24 volte, con 21 vittorie per i maceratesi e soltanto tre per i pontini, due delle quali al Palasport Fontescodella di Macerata. I biancorossi hanno vinto tutti gli ultimi nove confronti disputati con la squadra laziale, la cui ultima vittoria risale al 15 ottobre 2006, in una gara di Regular Season.

GLI EX – Affrontando l’Andreoli Latina i campioni d’Italia ritrovano dall’altra parte della rete innanzitutto due vecchie conoscenze del settore giovanile biancorosso. Si tratta di Carmello Gitto e Stefano Patriarca, entrambi centrali ed entrambi classe 197, centrali cresciuti proprio nel settore giovanile della Lube con cui nel 2007 conquistarono la Junior League ed un prestigiosa salvezza nel campionato nazionale di serie B1. Un altro ex di giornata è invece lo schiacciatore trevigiano Alberto Cisolla, classe 1977, che ha vestito la maglia della Cucine Lube Banca Marche nella stagione 2009/2010. Infine, è un ex biancorosso anche l’allenatore Silvano Prandi, al timone dell’Andreoli Latina per il secondo anno consecutivo, che a Macerata ha allenato dal 1999 al 2001 guidando la Cucine Lube Banca Marche alla conquista dei suoi primi due importanti trofei: una coppa Italia ed una coppa CEV, entrambe vinte nella stagione 2000/2001 rispettivamente ad Ancona e San Sepolcro. Sono invece ex della squadra pontina Sasa Starovic (a Latina nel 2010-2011), Ivan Zaytsev (a Latina nel 2007-2008) ed anche l’attuale secondo allenatore biancorosso Francesco Cadeddu, vice di Daniele Ricci a Latina nel 2008/2009.

A CACCIA DI RECORD – In Regular Season: Marko Podrascanin – 2 punti ai 1000 (Cucine Lube Banca Marche Macerata). In Campionato e Coppa Italia: Dragan Stankovic – 10 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X