facebook twitter rss

Premio nazionale
per il libro sull’Hotel House

Porto Recanati protagonista alla 14° edizione del Premio Nazionale Un Libro per l’Ambiente
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
11 Condivisioni

 

 

Dopo la premiazione dei vincitori della sezione Narrativa, Divulgazione Scientifica e del premio  Mediterraneo, questa mattina è stato consegnato il premio speciale “miglior coerenza grafica-testo”della XIVa edizione del Premio Nazionale Un Libro per l’Ambiente. Ad aggiudicarsi il riconoscimento è stato il libro H.H., della casa editrice Prìncipi & Princípi, scritto da Carolina D’Angelo e illustrato da Marco Paci. La storia narrata si svolge all’interno dell’Hotel House di Porto Recanati, nel quale un bambino si perde tra i numerosi corridoi, incontrando e scoprendo le  lingue, i colori e le tradizioni delle popolazioni dei 32 paesi da cui provengono i suoi abitanti.

 “Un premio importante quello che abbiamo voluto consegnare questa mattina – dichiarano Luigino Quarchioni, presidente di Legambiente Marche e Marcella Cuomo, coordinatrice del Premio -. Questo progetto da quattordici anni entra nelle scuole marchigiane portando storie di ambiente, fantasia, scienza, amicizia e di integrazione tra popoli. Questo libro rappresenta perfettamente  il connubio tra ambiente e cultura, paura e scoperta, stereotipi e conoscenza, tematiche che da sempre guidano il percorso educativo del progetto. Proprio la pace e la multiculturalità sono i temi sul quale il Concorso si sta focalizzando con l’introduzione del premio speciale dedicato al Mediterraneo come strumento di conoscenza e integrazione tra i popoli”.

 Alla premiazione hanno partecipato: Rosalba Ubaldi, sindaco di Porto Recanati; Luigino Quarchioni, Presidente Legambiente Marche; Marcella Cuomo, Coordinatrice Premio Nazionale un Libro per l’Ambiente; Carolina D’Angelo, autrice del libro H.H. e Marco Paci, illustratore del libro H.H.

 “Un libro che si rivolge ai più giovani e che ha l’obiettivo di abbassare la soglia della diffidenza che è la nemica dell’integrazione tra popoli – aggiunge Rosalba Ubaldi, sindaco di Porto Recanati -. L’Hotel House è un luogo con cui abbiamo dovuto fare i conti ma in cui oggi c’è una colorata convivenza che ormai si vive anche attraverso l’integrazione dei più giovani nelle scuole”.

 “I bambini si integrano naturalmente e ad allontanarli sono le paure degli adulti – commentano Carolina d’Angelo e Marco Paci, autrice e illustratore del libro premiato –. Con questo libro siamo riusciti a comunicare una storia locale ma che parla di una storia universale. Infatti il palazzo è la metafora della storia in cui tutti noi viviamo quotidianamente. Realtà che se impariamo a conoscere ci aiutano ad affrontare il cambiamento”.

 Il Premio Nazionale “Un Libro per l’Ambiente” è un concorso di editoria ambientale promosso da Legambiente e de La Nuova Ecologia la XIV edizione del Premio Nazionale Un Libro per l’Ambiente è sostenuto da: Regione Marche – assessorato all’ambiente; Provincia di Pesaro e Urbino – assessorato all’ambiente; Provincia di Ancona – Assessorato all’Ambiente, Comune di Ancona – assessorato alla pubblica istruzione; Comunità Montana dell’Esino-Frasassi; Parco Regionale della Gola della Rossa e Frasassi; Parco Regionale Naturale del Conero; Ufficio Scolastico Regionale; Polo Museale dell’Università di Camerino. Hanno dato il patrocinio al progetto i comuni di Sant’Angelo in Lizzola, Pergola, Pesaro, Serra de’ Conti, Civitanova Marche, Macerata e San Benedetto del Tronto e le Province di Macerata e Fermo.

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X