L’Helvia Recina difende la vetta
Bel pari della Cluentina a Camerino

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Grande equilibrio nel girone C: nella giornata appena trascorsa ben cinque i pareggi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Francesco-Guzzini

Il centrocampista della Cluentina Francesco Guzzini

di Enrico Scoppa

L’Helvia Recina mantiene il vertice della classifica anche dopo il pari casalingo con il Montesangiusto, squadra sicuramente importante destinata a recitare una parte di primo piano in un campionato che dopo sei giornate manifesta tutta la sua valenza all’insegna del sostanziale equilibrio con almeno una mezza dozzina di squadre pronte a farsi avanti nella lotta per il primato. Fiuminata pareggiando a Santa Maria Apparente, la Lorese battendo Chiesanuova, Montefano andando a vincere al Mandozzi di Sant’Elpidio a Mare hanno ribadito di esserci e come. Manca all’appello solo Chiesanuova già a meno sei rispetto alla squadra leader. Ritardo già abissale ? In casa biancorossa si dice che la squadra ha spazio e mezzi per risalire anche se preoccupano le otto reti subite che sono davvero tante. Alle spalle del gruppo delle migliori attenzione alle sorprese in positivo e negativo. Ecco la Moglianese squadra regolare nel suo cammino che respira aria di vertice. Una sesta giornata che ha registrato il pari esterno della Cluentina con Guzzini, giocatore che merita ben altre categorie, firmatario del pari trasformando un calcio di rigore in vista della gara interna con l’Appignanese. Mobilieri che hanno travolto il Serralta.Per la matricola la prima sconfitta stagionale. La Torrese supera Caldarola al termine di una buona quanto vivace partita.

LE CURIOSITA’

UNA SOLA  VITTORIA ESTERNA quella ottenuta dal Montefano a Sant’Elpidio a Mare contro la Vigor
DOPO CINQUE GIORNATE  di campionato già saltata l’inviolabilità dei campi di Fiuminata, Loro Piceno,Mogliano, Montemilone Pollenza,Torrese, Cluentina e Vigor Sant’Elpidio.
CROLLA L’IMBATTIBILITA’ della porta dell’Helvia Recina. Il portiere Liuti battuto dopo cinquecentoventitre minuti.L’impresa è di Pignotti del Montesangiusto
GLI ATTACCHI MITRAGLIA del girone C quelli della Lorese e Montefano con dodici reti realizzate in sei gare con una media gara di due gol a partita messi a segno. E’ record.
L’UOMO DI GHIACCIO Francesco Guzzini, ha trasformato un calcio di rigore. Terzo su tre nel conto globale.
IL RISULTATO DELLA più gettonato della sesta giornata il pari: è successo a Camerino, Collevario dove gioca l’Helvia Recina, Montemilone Pollenza, Santa Maria Apparente.
PER LE VIAGGIANTI sette punti  punti  in cascina dei ventiquattro a disposizione come nella quinta giornata di campionato.
LE  DOPPIETTE DI GIORNATA quelle di Ulissi della Lorese, Bambozzi dell’Appignanese  e Marilungo della Torrese.
I GOL DI GIORNATA sono ventiquattro, media gara tre a partta. Non sno stati pochi.
SONO FINITE SENZA GOL le gare di Santa Maria Apparente e Montemilone Pollenza
NON HA MAI VINTO Montemilone Pollenza
ROSSO DI GIORNATA per il tecnico della Torrese Malaspina, Vendemiati del Serralta,Carbone e Sparvoli del Camerino, Ledda Montesangiusto, Balestrini del Santa Maria Apparente.

IL PERSONAGGIO  della settimana è Francesco Guzzini. L’uomo i ghiaccio, tre gol in altrettanti calci di rigore assegnati alla Cluentina. Biancorossi in gol quattro volte in questo avvio di stagione e per ben tre volte è stato Francesco a gonfiare la rete avversaria. Un vero primato per un giocatore che per la categoria è solo un lusso. Se avesse preferito llo sport al lavoro oggi lo avremmo visto sicuramente tra i professionisti.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1- Ruggeri(Fiuminata)
2-Cruciani(Moglianese)
3-Tiburzi(Fiuminata)
4-Guzzini(Cluentina)
5-Bonvechi(Chiesanuova)
6-Conforti(Montemilone Pollenza)
7-Gattari(Santa Maria Apparente)
8-Pignotti(Montesangiusto)
9-Fede(Camerino)
10-Ulissi(Lorese)
11-Marilungo(Torrese)
Allenatore:Marco Bonfigli(Cluentina)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X