Fa spesa con banconote false
In manette pensionato di Tolentino

G.M., 70 anni, è stato fermato dai carabinieri oggi alle 13. In casa aveva altri 450 euro fasulli
- caricamento letture

BanconoteDa alcuni giorni a Tolentino i Carabinieri avevano avuto notizia che in città circolavano banconote da 20 euro false, ricevute in buona fede da commercianti i quali, però, per evitare ulteriori fastidi avevano preferito non presentare denuncia.  Ma questo non è servito a molto in quanto i Carabinieri hanno comunque iniziato ad indagare per poter accertare meglio quanto stava accadendo e per identificare lo spacciatore. Infatti, ai militari sono bastati pochi giorni di lavoro  per far cadere nella rete un aitante 70enne  del luogo, con precedenti analoghi. G.M., queste le sue iniziali, evidentemente aveva pensato bene di arrotondare la misera pensione pagando le varie  spese con banconote false, allettato anche dal fatto che per diverso tempo l’aveva fatta franca.  Ma non si era reso conto che forse stava esagerando, tanto da poter commettere qualche passo falso. Così, infatti è stato. Verso le 13 di oggi,  dopo essere stato individuato, i militari hanno fatto scattare il controllo  del pensionato. L’uomo, in casa, teneva le ultime otto banconote false da 100, 50 e 20 euro (450 euro) che avrebbe sicuramente rifilato con molta astuzia ad altri commercianti. Ma per lui si sono aperte le porte del carcere di Camerino dove rimarrà a disposizione del Pm della Procura di Macerata. I Carabinieri ora dovranno lavorare per accertare la provenienza delle banconote.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X