Spettatori record per Lube-Castellana

Più di 2100 i presenti all'esordio casalingo dei biancorossi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
lube-castellana-61-300x199

I tifosi della Lube nella sfida contro Castellana

Più di 2100 spettatori, che nel piccolo Palasport Fontescodella di Macerata equivale a dire tutto esaurito. L’affluenza di pubblico registrata ieri in occasione dell’esordio casalingo stagionale della Lube segna un altro record per la società biancorossa. Che arriva dopo quello relativo agli abbonamenti (più di mille), a testimoniare una volta di più quanto la nuova squadra biancorossa piaccia ai tifosi, sempre più calorosi e numerosi. Non era mai capitato prima che l’impianto maceratese si presentasse col tutto esaurito nella prima partita in casa della stagione. Il precedente record risaliva infatti al campionato scorso, con 1945 presenze: partita contro Ravenna, con una foltissima rappresentanza ospite. Andando ancora più indietro, invece, ci si accorge come il numero di presenze non aveva mai neppure sfiorato quota duemila: 1738 spettatori alla prima della stagione 2010/11 (contro Vibo), 1645 nel 2009/10 (con Pineto), 1699 nel 2008/2009 (Martina Franca), 1716 nel 2007/2008 (Cuneo), 1730 nel 2006/07 (avversaria la M.Roma) ed infine 1723 nell’esordio casalingo della stagione del primo scudetto (2005/06, con Trento). Gli auspici manifestati alla vigilia da Simone Parodi, che per l’occasione si augurava di vedere un Fontescodella che si presentasse con un bel colpo d’occhio, sono stati dunque esauditi, andando anzi al di là di ogni più rosea aspettativa. Ed un plauso ai tifosi, per lo spettacolo offerto ieri, è arrivato anche in sala stampa da parte del tecnico Alberto Giuliani. “Splendida la coreografia iniziale – ha detto l’allenatore di San Severino Marche – ed altrettanto splendida la partecipazione nel corso di tutta la partita. Continuate così”.

VIA ALLA PREVENDITA PER LUBE-PIACENZA – Oggi giornata di riposo per la squadra di Alberto Giuliani, che dopo la vittoria di ieri su Castellana Grotte tornerà a lavorare al Palasport Fontescodella domani, con una doppia seduta di allenamento. Il prossimo impegno dei campioni d’Italia è previsto per sabato prossimo, ancora in casa, con il fischio d’inizio fissato per le 17.30: a Macerata arriverà la Copra Elior Piacenza di Zlatanov e Papi, per l’anticipo televisivo della 3ª giornata di Regular Season, che riserva ai tifosi biancorossi un vero e proprio big match. A tal proposito, la Lube informa che i biglietti per assistere alla partita tra i campioni d’Italia e Piacenza saranno in vendita già da questo pomeriggio presso la segreteria societaria al Palasport Fontescodella di Macerata. La prevendita sarà attiva tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 19.00. I prezzi: settore Nero Euro 20,00 (ridotto Euro 15,00), settore Rosso/Verde Euro 10,00 (ridotto Euro 7,00). La società invita i possessori di tessere “Libero ingresso” e tessere Lube per “Atleti” e “Familiari” a recarsi preventivamente ed al più presto presso la segreteria al Fontescodella per ritirare il relativo biglietto, naturalmente previa esibizione delle sopra citate tessere per le quali, altrimenti, non sarebbe garantita la disponibilità di tagliandi in caso di tutto esaurito. Chi chiama da fuori provincia può prenotare i biglietti telefonando allo 0733-293122 nei sopra citati orari: il ritiro degli stessi nel giorno della partita dovrà avvenire entro e non oltre le 16.30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X