Civitanovese-Termoli, rossoblu
alla disperata ricerca del primo successo

Mister Cornacchini avrà a disposizione l'intera rosa per cercare di superare la formazione molisana
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
cornacchini

L’allenatore della Civitanovese Giovanni Cornacchini

di Laura Barbato

Neanche il tempo di archiviare il pari con l’Ancona che i rossoblu sono già pronti a scendere in campo: domenica al Polisportivo arriva il quotato Termoli. La situazione della Civitanovese non è delle più rosee, come dimostra la classifica, ma finalmente nella scorsa gara è arrivata una scossa e la squadra ha dimostrato di potersela giocare con tutti. Finalmente è arrivato il tanto attesto risveglio di Mandorino e compagni che dopo sei giornate hanno iniziato, seppur solo per un tempo, a far vedere cose egregie ed è questa la strada da percorrere per conquistare questa prima vittoria diventata ormai un vero e proprio tabù. Domenica il mister siederà di nuovo in panchina e potrà contare anche su Mallus, assente nella gara precedente e salvo inconvenienti dell’ultimo minuto il tecnico di Fano potrà disporre di tutte le frecce al suo arco. Più decisione sotto porta e concentrazione fino ed oltre il novantesimo è quello che occorre per centrare la prima vittoria stagionale e se la squadra riesce ad esprimersi come nei secondi 45’contro i dorici allora domenica con il Termoli potrebbe essere la volta buona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X