Terza vittoria consecutiva per la Sefrense
Vis Gualdo capolista inattesa

IL PUNTO SULLA TERZA - Nel girone H Real Montecò, Real Molino e San Giuseppe a punteggio pieno
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Roberto-Sabbatini-del-Borgo-Mogliano

Roberto Sabbatini del Borgo Mogliano

di Luigi Labombarda

Siamo ancora alla terza giornata del campionato di Terza categoria, quindi ancora presto per definire le gerarchie dei tre gironi maceratesi, ma tra le cinque squadre rimaste a punteggio pieno ci sono alcune sorprese. Terzo turno in cui si è segnato a raffica: 80 reti complessive, distribuite in 9 vittorie delle squadre di casa, 8 di quelle fuori casa e 4 pareggi. Nel girone F al primo posto troviamo la Sefrense, che inanella la terza vittoria di fila andando a vincere 5-2 in casa di una rimaneggiata Abbadiense: protagonista Biordi, autore di una tripletta. Un altro 5-2 per la squadra al secondo posto, Visso, punteggio col quale supera la Palombese e mostrando sprazzi di bel gioco. La Folgore Castelraimondo espugna il campo di Esanatoglia, inviolato da più di due anni, con il risultato di 2-1 e si porta a quota 6 proprio con la squadra di mister Palazzi e con la Juve Club, vincente per 3-1 a Sforzacosta. Prime vittorie stagionali per Matelica 2012 (1-0 al Pievebovigliana con rete di Bruzzechesse), Aurora San Severino (3-0 al Collevario) e Pioraco (2-0 a Camerino sulla Nova Camers). Il girone G ha una capolista inattesa: è la Vis Gualdo, che stende la Giovanile Corridoniense con il risultato di 4-2 e resta a punteggio pieno; segue a due lunghezze il San Ginesio di mister Calvigioni, fermato sullo 0-0 dal Macerata 1921. Terzo posto per un’altra outsider, il Monte San Martino, vincente di rimonta a Corridonia sulla Nuova Pausula per 2-1. Pareggi 1-1 tra Borgo Mogliano e Colbuccaro (a Sabbatini risponde Cingolani) e tra CSKA e Valdichienti (vantaggio con un gran tiro da fuori di Perfetti, pareggio su rigore di Carnevali). Prime vittorie in campionato per Colmuranese (finisce con un combattuto 3-2 contro Petriolo, in evidenza la doppietta di Tagliafierro) e Pennese (4-2 in casa del Ripe nella sfida tra neo-retrocesse). Tre squadre a 9 punti nel girone H: sono Real Montecò, Real Molino e San Giuseppe. La squadra montecosarese capitalizza la rete di Scaduto per avere la meglio sulla Potentina, mentre i sangiustesi superano per 3-1 l’ostico Europa Calcio nella sfida di cartello del girone. Il San Giuseppe ringrazia invece la quarta rete in tre gare di Nerla nel 2-1 esterno su Luna Insonne. Dilagano Real Porto e Amatori Appignano: scorpacciata di reti per i porto recanatesi, 5-2 in casa del San Marone, mentre gli appignanesi affossano La Saetta con un tennistico 6-1. Sorride il Sambucheto, che trova il suo primo successo battendo 3-2 un dimesso Real Marche, mentre tra Real Citanò ed Accademia finisce 1-1.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Eledin Fetaj (ACM Sambucheto). L’ex Samb Montecassiano regala la prima vittoria in campionato della sua squadra con una punizione nei minuti di recupero.

IL TOP 11:

1-      Corsi (Real Citanò)

2-      Corpetti (San Giuseppe)

3-      Iannone (Valdichienti)

4-      Arigoni (Macerata 1921)

5-      Tarquini (Juventus Club Tolentino)

6-      Passaretti (Real Molino)

7-      Fetaj (Sambucheto)

8-      Micucci (Folgore Castelraimondo)

9-      Tagliafierro (Colbuccaro)

10-  Biordi (Sefrense)

11-  Bragaglia (Visso)

All. Settimi (Vis Gualdo)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X