Recanatese, Rachini e Pagliardini
recuperano per il San Cesareo

SERIE D - Leopardiani a caccia del primo "pieno" in casa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Filippo-Pagliardini1

Filippo Pagliardini

Per la sesta giornata del girone F, al Nicola Tubaldi di Recanati arriva la matricola San Cesareo. La formazione laziale, che lo scorso anno ha trionfato nel proprio girone di Eccellenza dopo un lungo duello con la Lupa Frascati, è allenata da Fabrizio Ferazzoli, fratello del mister dell’Astrea Giuseppe. Il San Cesareo, nonostante il salto di categoria, ha mantenuto l’intelaiatura dello scorso anno con l’inserimento di qualche under, visto che l’orientamento al settore giovanile è una peculiarità della società del presidente Guglielmo Carpentieri. La Recanatese si appresta ad affrontare questo match con qualche acciaccato. A parte il “lungodegente” Giacchè che sta proseguendo la rieducazione post-frattura al piede e Bartomeoli che accusa ancora fastidi ad un polpaccio, sono nella lista dei convocati Rachini, Pagliardini e Moriconi. I tre atleti non sono al meglio ma stringeranno i denti per far parte dei diciotto convocati, pur non avendo i novanta minuti nelle gambe proprio a causa degli allenamenti ad intermittenza di quest’ultimo periodo. Come anticipato da mister Baldarelli in settimana, i giallorossi vogliono riscattare l’immeritata sconfitta subita domenica scorsa contro l’Astrea e malgrado qualche pedina non sia in perfette condizioni fisiche, i leopardiani faranno del tutto per regalare la prima gioia casalinga ai propri sostenitori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X