Primo hurrà del Serralta
Settembri ferma la corsa del Camerino

IL PUNTO SULLA PRIMA - Difesa bunker per l'Helvia Recina con zero reti subite in quattro gare. Santa Maria Apparente a ridosso delle prime
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
A-Simone-Bonacci-del-Montefano

L’attaccante del Montefano Simone Bonacci

di Enrico Scoppa

Fiuminata ed Helvia Recina dopo le prime quattro giornate di campionato provano a scappare. Le due regine del girone C hanno vinto entrambe lontano dal terreno amico. Fiuminata ha battuto al Mandozzi la Vigor Sant’Elpidio mentre l’Helvia Recina ha violato, a due passi da casa, il Comunale di Appignano. Alle spalle della coppia regina Santa Maria Apparente di mister Gramaccini che ha sudato non poco per avere ragione della Cluentina di mister Bonfigli ancora al palo visto che i biancorossi hanno perso tutte le partite fino ad ora disputate. Un impatto con il campionato sicuramente non prevedibile alla vigilia ma c’è tempo per provare a riscattarsi. Inciampa in casa il Camerino, Caldarola nel derby si fa notare grazie al guizzo di Settembri mentre alza la voce, di fronte al suo pubblico, il Montefano di mister Appignanesi. Vittoria viola firmata da una tripletta di Bonacci. Chiesanuova da rivedere. Corsara la matricola Montesangiusto in quel di Torre San Patrizio mentre il Serralta coglie la prima vittoria stagionale andando a vincere sul difficile terreno del Montemilone Pollenza guidato da mister Re. Crolla in casa la Lorese battuta nel derby dalla Moglianese.

D-Roberto-Stacchio-difensore-classe-91-del-Chiesanuova-210x300

Roberto Stacchio del Chiesanuova

LE CURIOSITA’

CINQUE LE VITTORIE ESTERNE, salta davvero il banco nella quarta  di campionato. Hanno conquistato i tre punti lontano dal terreno amico Helvia Recina, Moglianese, Serralta, Montesangiusto, Fiuminata. E’ record stagionale.
DOPO QUATTRO GIORNATE  di campionato hanno giè perso in casa due volte Appignanese, Vigor Sant’Elpidio e Cluentina
NON HA SUBITO GOL dopo quattro giornate l’Helvia Recina
L’ATTACCO MITRAGLIA del girone C quello del Fiuminata con otto reti già messe a segno
IL RISULTATO DELLA TERZA GIORNATA  più gettonato la vittoria esterna
PER LE VIAGGIANTI sedici punti in cascina dei ventiquattro a disposizione: è record.
SIMONE BONACCI prima rischia il rosso poi firma tre reti comportandosi da vero matadori con tanto di mantiglia
LE DOPPIETTE DI GIRONATA quelle di Pignotti del Montesangiusto e Cervelli del Fiuminata,
GOL DI GIORNATA ventidue, due in più rispetto alla terza giornata
NESSUNA PARTITA  è finita senza gol
ROSSO DALLA PANCHINA  Silenzi della Lorese
SOLO QUATTORDICI MINUTI in campo per Abbate della Torrese, entrato al 12’ della ripresa, al 26’ Grilli di Pesaro, arbitro di turno lo manda sotto la doccia.E’ record.
CHIESANUOVA E MONTEMILONE POLLENZA appena due gol in quattro partite, davvero pochi.

IL PERSONAGGIO ancora alla ribalta un tecnico, Massimo Ferranti alla sua prima esperienza alla guida del Fiuminata sta guidando la squadra nel migliore dei modi. Dopo le prime quattro giornate di campionato già si nota l’impronta, la mano del mister alla guida di una squadra che punta decisamente in alto.

A-Francesco-Passarini-del-Caldarola

Francesco Passarini del Caldarola

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1-Sorichetti(Serralta)
2-Lucaroni(Caldarola)
3-Cervelli(Lorese)
4-Gheroni(Serralta)
5-Balestrini(Santa Maria Apparente)
6-Fosfati(Helvia Recina)
7-Guidarelli(Fiuminata)
8-Marilungo(Torrese)
9-Pignotti(Montesangiusto)
10-Guzzini(Cluentina)
11-Bonacci(Montefano)
Allenatore:Massimo Ferranti(Fiuminata)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X