Il Matelica non finisce di stupire
A Monte Urano la quarta vittoria consecutiva

ECCELLENZA - I biancorossi vincono 2-0 grazie ai gol di Api e Jachetta. In attesa delle sfide di domani la formazione di Spuri Forotti vanta cinque punti di vantaggio sulla seconda
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
matelica-urbinelli-7-300x225

Quarta vittoria consecutiva per il Matelica

di Sara Santacchi

Bella vittoria all’inglese del Matelica sul campo della Monturanese, nell’anticipo del sabato del campionato d’Eccellenza. Vanno a segno Api su rigore e Jachetta nel finale per la truppa di Spuri Forotti che in questo modo continua la sua striscia di vittorie e dopo quattro giornate di campionato si porta a quota 12, in solitario in vetta alla classifica e con cinque punti di vantaggio sulla seconda in classifica in attesa delle sfide della domenica.

LA CRONACA – Matelica che parte subito forte: al minuto numero 8 ci prova Api dal limite dell’area con la sfera che viene respinta dall’estremo di casa. La Monturanese si fa viva nel primo tempo in un’unica circostanza: al 14′ Simonella riceve palla al limite dell’area e tira con Spitoni che è bravo a parare. Il Matelica si dimostra superiore ed al 21′ passa meritatamente in vantaggio: fallo di Squarcia su Trudo in area di rigore e il signore Pistarelli di Fermo concede la massima punizione. Dal dischetto Api non sbaglia e porta in vantaggio i suoi. Al 30′ altra occasione per il Matelica con Trudo che ci prova dal limite dell’area e sfera che termina di poco sul fondo. Nella ripresa ci provano di più i locali: al 13′ punizione di Santoni e Spitoni para in due tempi, al 17′ ci prova Pericolo ma Spitoni è attento e scaccia la minaccia. Il Matelica si fa vedere al 24′ con Api ma il suo colpo di tacco termina di poco sul fondo. E proprio a tempo scaduto, siamo al 46′, arriva il raddoppio degli ospiti: assist di Cacciatore per Jachetta e gol del 2-0. Matelica in festa per la quarta vittoria consecutiva in campionato.

il tabellino:

MONTURANESE: Natali, Biagioli, Lapi, Squarcia, Martella, Marcantoni, Santoni (59′ Graciotti), Simonella (86′ Galdo), Mariani (59′ Pericolo), Rossi, Raffaeli. All: Senigagliesi.

MATELICA: Spitoni, Silvestrini, Zaccagnini, Lazzoni, D’Addazio, Ercoli, Piciotti, Colella, Api (76 Jachetta), Cacciatore (91′ Ruggeri), Trudo (81′ Cantarini). All: Spuri Foroti.

ARBITRO: Pistarelli di Fermo.

RETI: 21′ (rig.) Api, 92′ Jachetta.

NOTE: Ammoniti Rossi e Lazzoni. Spettatori circa 150



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X