Esordio vincente per la Banca Macerata Rugby

Ottimo test contro Tortoreto per Leporoni e compagni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Rugby-Macerata

L’anno sportivo 2012/2013 si apre con novità interessantissime per il rugby maceratese: da una parte la nuova sede di Villa Potenza, il campo sul quale verranno disputate le partite casalinghe, oltre agli allenamenti di tutte le selezioni; dall’altra il nuovissimo sponsor, la Banca della Provincia di Macerata S.P.A. Alle 15 e 30 di domenica scorsa i maceratesi hanno accolto il Tortoreto Rugby Club, in una meravigliosa giornata di sole e caldo, sotto il maestoso sguardo delle rovine romane. Esordio vincente per i ragazzi del Banca Macerata Rugby che inaugurano con un successo il nuovo terreno di gioco di Villa Potenza. Il 15 di casa ha battuto gli abruzzesi 19 a 7 facendo iniziare sotto il segno della Vittoria la prima partita casalinga. Il Banca Macerata Rugby ha condotto largamente il confronto con i tortoretani, impostando grande pressione e giocando per la maggior parte del minutaggio nella metà campo degli ospiti. Prima marcatura del seconda linea Stura, in azione su un pallone giocato vicino ad un raggruppamento dal mediano di mischia Leporoni che dopo 10 minuti varca la linea di meta a seguito di una partenza in solitaria. Bene il pack di mischia maceratese, nelle fasi statiche come in gioco aperto; forse un po’ avido di palloni per una trequarti molto arrembante e desiderosa di giocare al largo. Nella seconda parte della partita il Tortoreto si mostra molto determinato a riprendere le redini del gioco ed il numero 9 abruzzese, con una maliziosa finta, apre la difesa locale marcando una meta. Largo spazio anche ai giovani Under 20 che hanno partecipato al confronto mantenendo decisamente alto il ritmo di gioco. Il Banca Macerata Rugby torna padrone del match e l’avanti senegalese Cisse, recentissimo acquisto dei padroni di casa, suona la carica e segna facendo chiudere il confronto. “Una buona prestazione” commenta Marzocchini, allenatore della mischia “con una squadra al nostro livello. Abbiamo impostato buone sequenze di attacco, mostrato una difesa solida nel singolo e nel collettivo. Ciononostante dobbiamo lavorare molto ancora”. Domenica prossima i ragazzi di Banca Macerata Rugby saranno di scena a Gubbio, con la senior e la under 20, nell’ultimo dei test match prima dell’inizio del campionato, previsto per il 7 ottobre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X