Il Tolentino muove la classifica
A Grottammare pari senza gol

ECCELLENZA - I cremisi, in 10 dal 45' del primo tempo per l'espulsione di Mazzoni, soffrono la manovra dei piceni ma conquistano il primo punto in classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mazzoni_Alberto

Il difensore del Tolentino Alberto Mazzoni

di Paolo Del Bello

Con una prova gagliarda, giocando tutto il secondo tempo in dieci uomini per l’espulsione di Mazzoni sul finire del primo tempo, il Tolentino conquista un importante punto (0-0 il finale) sul difficile campo di Grottammare. La formazione di casa ha sicuramente giocato meglio ed ha creato molte opportunità da rete ma il Tolentino giocando tutto il secondo tempo in inferiorità numerica ha tenuto il risultato fino al termine ed ha portato a casa il primo punto della stagione. Quello di Grottammare è stato sicuramente un Tolerntino diverso da quello pesantemente battuto in casa della River Urbinelli. Mister Zaini aveva chiesto ai suoi giocatori personalità ed è stato ripagato da una buona prova da parte di tutti i suoi ragazzi che pur soffrendo sono riusciti a portare a casa il pareggio. Al termine il tecnico cremisi ha commentato così il risultato di Grottammare. “Oggi a Tolentino si giocava “la Partita del Cuore”, ma una partita simile l’hanno giocata i miei ragazzi qui a Grottammare. Stiamo lavorando tanto, sappiamo che la mentalità dovrà essere diversa rispetto a quella della passata stagione. Dobbiamo strappare con i denti punti contro ogni avversario cercando pian piano di costruire un impianto di gioco. Domenica dopo domenica dobbiamo crescere per migliorare e prendere punti dove abbiamo la possibilità di farlo, sperando che qualche volta ci diano anche qualche rigore e non ci cacciano qualche giocatore”.

il tabellino:

GROTTAMMARE: Di Nardo, , Gaibo, Monaco, Palanca, Capriotti, Schicchi, Petrucci, Simoni, Ludovisi, Nardini, Rosa. All. De Amicis.

TOLENTINO: Lori, Mazzoni, Frinconi,  Kakuli, Moschetta, Balleello, Iachini, Minopoli, Cognigni, Ionni, Bernabei. A disposizione:  Caracci, Paoloni, Paparoni, Barabucci, Ruggeri S., Iori, Aquilanti. All. Zaini.

ARBITRO: Tubertini di Bologna.

NOTE: Espulso Mazzoni al 45′ per doppia ammonizione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X